Quantcast
E’ morta Bea, la bimba di pietra ha concluso la sua lotta

La piccola Beatrice Naso è morta oggi. La “bambina di pietra”, come era stata soprannominata, ha concluso la sua lotta contro la malattia che da quando è nata le calcificava le articolazioni rendendo il suo corpo rigido.

L’annuncio della morte di Bea, 7 anni, è stato dato dalla zia Sara sulla pagina Facebook Il mondo di Bea, dove in questi anni la sua storia aveva raccolto oltre 200 mila persone che l’hanno seguita a distanza e aiutata (spesso da vicino).

Beatrice questa sera è volata via. In questo giorno, dedicato agli innamorati, ha deciso di correre ad abbracciare la sua mamma. Saperle insieme sarà la nostra forza.
Il mondo di Bea resterà in assoluto il miglior posto che io abbia mai potuto visitare, per sempre.

Zia Sara

Sempre la zia aveva annunciato ieri le nuove difficoltà della piccola Bea. Da poco era mancata la mamma di Bea.

AGGIORNAMENTO 15 febbraio

Il Rosario per salutare Bea sarà venerdì 16 febbraio ore 18,30;
I funerali sabato 17 febbraio ore 10,00
Presso la chiesa del Santo Volto, via Val della Torre 11, Torino

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS:




Newsletter

Per ricevere gratuitamente la newsletter di Quotidiano Piemontese

Email
 QP Ultime Notizie
 QP novità
 Accetto termini e condizioni d’utilizzo di questo sito

Sondaggio

Vota il Piemontese dell'anno 2017

  • Carlotta Gilli (53%)
  • Danilo Magni (35%)
  • Davide Dato (4%)
  • Elisa Rigaudo (3%)
  • Patrizia Sandretto (3%)
  • Alessandro Bertolazzi (2%)
Loading ... Loading ...


Gli eventi e il Turismo in Piemonte provincia per provincia
Alessandria,
Asti,
Biella.
, Cuneo
, Novara, Torino
, Vercelli
, Verbania
Seguiteci su Facebook e Twitter