Arona, multa agli automobilisti che schizzano i pedoni



La norma è stata inserita dal Comune nel nuovo regolamento di Polizia urbana. I vigili potranno multare chi “in presenza di pozzanghere, fanghiglia o neve fradicia sulle strade non abbia tenuto nella guida un comportamento tale da evitare in qualunque modo di bagnare o infangare sia persone in fase di attraversamento stradale, sia in transito o in sosta sui marciapiedi”. La sanzione va da un minimo di 50 euro a un massimo di 300. Questa, insieme ad altre norme, va nella direzione prospettata dal sindaco Alberto Gusmeroli che punta a ridurre la velocità massima di percorrenza cittadina a 30/40km orari.

Ultima modifica: 16 aprile 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione