Sindacalista licenziato, presidio davanti alla Sacal Alluminio di Carisio



Presidio davanti alla Sacal Alluminio di Carisio (VC) per protestare contro il licenziamento di Alex Villarboito, delegato sindacale dell’azienda. Alla protesta indetta dalla Fiom Cgil Vercelli Valsesia hanno partecipato oltre 400 lavoratori da tutto il Piemonte. L’uomo, secondo la denuncia del sindacato, era stato accompagnato fuori dall’azienda dopo aver rilasciato alcune dichiarazioni ai giornali in merito ad un infortunio avvenuto a marzo dentro la ditta, per il quale era stato indetto uno sciopero.

“Rivendichiamo il reintegro del sindacalista – dice la Fiom Cgil – e ribadiamo con forza che sulla sicurezza non staremo mai zitti”. Dopo il presidio di questa mattina, l’organizzazione sindacale ha indetto una manifestazione di piazza, che si terrà a Vercelli sabato per sensibilizzare tutta la cittadinanza vercellese. Il corteo tra le vie del capoluogo si concluderà di fronte al palazzo della prefettura.

Ultima modifica: 9 maggio 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione