Da Ivrea a Bergolo, il 10 giugno 63 comuni in Piemonte al voto per rinnovare il sindaco



Domenica 10 giugno si voterà in 63 comuni del Piemonte per rinnovare i sindaci e i consigli comunali. Quattro comuni saranno chiamati al voto per la prima volta. Si tratta di Alluvioni Piovera e Cassano Spinola nell’alessandrino e Alto Sermenza e Cellio con Breia nel vercellese, tutti comuni istituiti il primo gennaio 2018.

Il comune più grande ad andare al voto è Ivrea (To) con i suoi 23.592 abitanti, il più piccolo Bergolo (Cn), con appena 67 abitanti.

In provincia di Alessandria andranno al voto Alluvioni Piovera, Cassano Spinola, Francavilla Bisio, Fubine Monferrato, Malvicino, Molino dei Torti, Montaldo Bormida.

In provincia di Asti toccherà a Cinaglio, Monastero Bormida, Montiglio Monferrato e Tonengo.

In provincia di Biella voteranno Masserano, Mezzara Mortigliengo e Ternengo.

Nel cuneese Acceglio, Alto, Bergolo, Castelmagno, Castelnuovo di Ceva, Cossano Belbo, Elva, Feisoglio, Murello, San Michele Mondovì, Vernante e Villanova Mondovì.

Nel novarese Ameno, Boca, Landiona e Miasino.

In provincia di Torino si vota a Bibiana, Borgomasino, Chialamberto, Ivrea, Lauriano, Mathi, Novalesa, Orbassano, Perosa Canavese, Quagliuzzo, Rivarossa, Roure, Salerano Canavese, Scalenghe e Scarmagno.

Nel verbano-cusio-ossola a Bognanco, Calasca-Castiglione, Cesara, Gignese e Villadossola.

Infine nel vercellese si vota a Alto Sermenza, Balocco, Caresana, Cellio con Breia, Collobiano, Lenta, Lignana, Livorno Ferraris, Pila, San Germano Vercellese, Scopello, Serravalle Sesia e Trino.

Ultima modifica: 15 maggio 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione