Approvato dal MIT il progetto esecutivo per il casello di Marene



“Prendo atto con soddisfazione che dopo un anno e mezzo è giunta finalmente l’approvazione del progetto esecutivo presentato dal concessionario per la realizzazione degli interventi di adeguamento dell’interconnessione A6/A33 di Marene, che porterà all’adeguamento dello svincolo di Cherasco e soprattutto consentirà di ripristinare l’accesso diretto all’autostrada A6 per chi proviene dall’area ovest della provincia di Cuneo”. Così l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco ha commentato la notizia che il MIT ha concluso l’iter autorizzativo che consentirà al concessionario di indire al più presto la gara per la realizzazione dei lavori, per un importo previsto di 7,4 milioni, dandone comunicazione allo stesso concessionario. Un anno, a detta della stessa Società Autostrada dei Fiori S.p.A., il tempo presumibilmente necessario per l’avvio dei cantieri.

Ultima modifica: 16 maggio 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione