Ordigno bellico a Torino, operazioni di messa in sicurezza dalle 22, 8 Gallery e Eataly chiuse



Cominceranno questa sera alle 22 le operazioni di messa in sicurezza nell’area di via Nizza tra il Centro commerciale del Lingotto e Eataly dove è stato trovato un ordigno bellico della Seconda Guerra mondiale contenente circa 250-300 grammi di esplosivo.

È in via di predisposizione da parte del Comando di Protezione civile della Città di Torino un’ordinanza contingibile e urgente per la protezione dell’area, dopo la riunione del tavolo tecnico in Prefettura. A partire dalle ore 22 di mercoledì 16 maggio gli artificieri del Genio Militare di Fossano inizieranno l’opera di messa in sicurezza dell’ordigno. Verrà chiuso al traffico l’interno di via Nizza 230 fino alla linea ferroviaria, compresa la via Carlo Martinotti.

L’ordinanza resterà in vigore fino al termine dell’opera degli artificieri. Si invita pertanto la popolazione a non recarsi stasera nella zona indicata in quanto tutte le attività commerciali, compresi il centro 8Gallery, la multisala Pathè Lingotto e Eataly, saranno chiuse.

Ultima modifica: 17 maggio 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione