Fotografato sulla tangenziale di Asti a 160 Km/h



Il limite è di 90 km/h ma lui viaggiava a 160 Km/h. Quasi il doppio del limite consentito. Dovrà pagare una multa di almeno 1000 euro il proprietario dell’auto di grossa cilindrata  fotografato dall’autovelox sulla tangenziale di Asti a 160 km/h.

Non solo: in aggiunta, in caso di mancata comunicazione dei dati del conducente (scelta che molto probabilmente il guidatore farà, dato che in alternativa rischierebbe la sospensione della patente) scatterà un’altra multa con un minimo di circa 250 euro.

Durante i controlli la polstrada ha compilato 83 verbali. In generale i conducenti delle auto avevano sforato il limite di oltre 40 km/h.

Ultima modifica: 26 giugno 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione