Operaio travolto e ucciso da un’auto mentre sistema un semaforo



E’ morto travolto da un’auto mentre sistemava un semaforo della circonvallazione di Lenta, tra Vercelli e Gattinara. Si tratta di Giancarlo Bragato, 62 anni di Morano sul Po, in provincia di Alessandria.

Bragato lavorava per la ditta Fratelli De Andreis di Palazzolo, che stava lavorando per la posa del nuovo impianto semaforico. Mentre lavorava un furgone e un’auto si sono scontrati e l’utilitaria è stata scaraventata proprio dove si trovava l’operaio, che non ha potuto fare nulla per evitarla.

Ultima modifica: 2 luglio 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione