Furgone esce di strada sull’A26, un operaio è morto, tre feriti



Un uomo è morto ed uno è rimasto gravemente ferito in un incidente sull’A26 avvenuto sabato. Un furgone della ditta edile Gi.&Gi. di Saint-Vincent si è ribaltato in un prato nella zona di Predosa, poco distante dal casello di Ovada.

A bordo c’erano quattro operai. Ilie Ciurmitan, 44 anni, che era seduto sul sedile posteriore, è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è morto sul colpo. Gli atri tre sono rimasti feriti, uno di loro è in condizioni molto serie. Secondo la polizia stradale la causa dell’incidente potrebbe essere un guasto tecnico al ribaltabile del furgone.

Ultima modifica: 30 luglio 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione