Incendio danneggia seriamente la telecabina del Monte Bianco sul versante francese



Un incendio divampato nel pomeriggio ha  distrutto buona parte della stazione della telecabina del Grand Montets, vicino a Chamonix sul versante francese del massiccio del Monte Bianco.

Gli impianti erano chiusi per manutenzione e l’incendio è partito mentre operai erano al lavoro. Il rogo ha colpito la stazione intermedia di Lognan, a 1900 metri di quota.

Le fiamme hanno provocato la fusione di un cavo che ha fatto precipitare le cabine a terra. I danni sono ingenti e si raccomanda agli escursionisti di tenersi lontani dai cavi dato il rischio di caduta.

Ultima modifica: 11 settembre 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione