Dal 10 novembre la 19esima edizione di “Tuttomele”

Sabato 10 novembre alle 14,30 in piazza Sforzini a Cavour si inaugura la trentanovesima edizione di “Tuttomele”, tradizionale manifestazione autunnale dedicata alla frutta del Pinerolese, che proseguirà sino a domenica 18, proponendo la mostra mercato frutticola, gastronomica e commerciale, con oltre duecento stand e centinaia di bancarelle, a cui si affiancano una mostra di macchine e attrezzature agricole, momenti dedicati alla musica e allo spettacolo, degustazioni, menù speciali nei ristoranti locali, mostre artistiche e di modellismo ed eventi sportivi.

Come sempre, la Città Metropolitana di Torino patrocina la manifestazione e sarà rappresentata ufficialmente all’inaugurazione della Consigliera Anna Merlin, delegata agli affari istituzionali, affari e servizi generali, gare e contratti, comunicazione istituzionale, turismo, relazioni e progetti europei ed internazionali.

“Cavour, il cuore delle mele” è lo slogan del manifesto dell’edizione 2018 che, in un certo senso, “prepara” e annuncia un quarantennale che nel 2019 sarà indimenticabile. Il manifesto propone uno scorcio caratteristico e storico di Cavour, con il tratto sapiente di Bruno Fusero inserito nella grafica moderna di Marika Susinni per creare l’immagine che scava nella mela il cuore dei cavouresi.

Il sabato, la domenica e il martedì gli stand di Tuttomele saranno visitabili dalle 10 alle 23, negli altri giorni dalle 15 alle 23. Le aree espositive si trovano come sempre nel centro storico del paese o nell’immediata periferia, ma comunque in un raggio di 300 metri. Il 90% delle esposizioni è al coperto e quindi si può girare in totale libertà anche in caso di maltempo. A grande richiesta tornano il TuttomeleSelf – che propone un pranzo ad un costo che va dai 10 ai 15 Euro – e le frittelle dolci di Tuttomele preparate dalla Procavour e proposte a 3 Euro a porzione.

A Cavour nei nove giorni di Tuttomele si possono assaggiare e acquistare le migliori qualità di mele dei produttori dei dieci Comuni aderenti al CIFOP, il Centro Incremento Frutticoltura Ovest Piemonte. Il colpo d’occhio sulla mostra-mercato delle mele è sempre invitante, grazie ai colori sgargianti dei frutti, ma il profumo e il gusto non sono da meno.

Non è da meno il look del centro storico, grazie all’impegno dei commercianti nell’allestimento dei loro negozi e delle botteghe nell’ambito del concorso “La mela in vetrina”.

Oltre ai corsi per imparare a potare le piante da frutto, di particolare interesse è il convegno sul tema “Il consumo oggi, esperienze dal mondo e immaginario del cibo”, in programma nella mattinata di venerdì 16 novembre nel teatro tenda dell’area fieristica intitolataa Nanni Vignolo, indimenticato presidente e vera “anima” della Procavour. Il convegno sarà preceduto, alle 9, dalla presentazione del progetto “Pianeta Cibo”, promosso dalla Regione Piemonte e dai Comuni di Cavour e di Pinerolo.

Ultima modifica: 7 novembre 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione