Mezzo di cantiere esce dai binari, disagi e ritardi sulla Acqui-Genova



Disagi e ritardi quest’oggi, venerdì 9 novembre, sulla linea Acqui-Ovada-Genova e sulla Milano-Ventimiglia, a causa di un mezzo di cantiere che nella notte scorsa, intorno  alle 4, è uscito dai binari tra le stazioni di Sampierdarena e Principe.

Anche se la situazione si è stabilizzata verso le 9,45, per tutta la mattinata si sono verificati alcuni problemi con la soppressione di alcuni treni.

“Sono circa 100 i dipendenti del Gruppo – spiega Ferrovie dello Stato – in aggiunta ai colleghi già in servizio, che dalle prime ore della mattina sono impegnati nel nodo ferroviario di Genova a seguito dei ritardi registrati alla circolazione ferroviaria, per garantire la mobilità e assistere le persone in viaggio. I dipendenti sono al lavoro per offrire assistenza e informazioni nelle stazioni e sui treni, ripristinare le condizioni di sicurezza dell’infrastruttura ferroviaria e integrare o sostituire con autobus i servizi di trasporto”.

 

 

Ultima modifica: 9 novembre 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione