Quantcast
Domani “Ride for life” da Piazza Statuto

Sabato scorso a Milano è morto un ciclista, Giacomo un ragazzino di 12 anni: la portiera di un automobile in sosta vietata lo ha sbattuto in mezzo alla strada e in quel momento un tram che sopraggiungeva lo ha travolto. E’ il 263° ciclista ucciso quest’anno. C’è chi parla di “fatalità”, ma la responsabilità sta in mancanza di educazione stradale, distrazione, prepotenza dell’automobilista medio… ogni anno muoiono sulle strade italiane troppi pedoni e ciclisti.

Da queste riflessioni l’idea di pedalare domani dalle 18 da Piazza Statuto a Torino lungo Via Cibrario, creando un corteo di ciclisti per ricordare Giacomo. Una sosta è prevista per posteggiare una bici completamente bianca, che secondo una tradizione diffusa in tutto il mondo rappresenta i ciclisti vittime del traffico (all’estero le chiamano ghost bikes). Via Cibrario (come Via Madama Cristina, Via Vanchiglia, Corso Palermo, Via Genova, ecc..) ospita la sede tranviaria e ogni giorno centinaia di macchine sostano in doppia fila mettendo a richio l’incolumità di pedoni e ciclisti. Numerosi cittadini hanno segnalato il problema alle autorità che però non hanno ancora preso provvedimenti.

Gli organizzatori: “Vi aspettiamo per questo momento, se saremo in molti valuteremo se fare una “massa critica” per Giacomo”. Fonte: www.biciebasta.com

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , , ,