Quantcast
PedalaTo, scoprire Torino in bicicletta

Domenica 18 marzo, nell’ambito di Corritalia (la manifestazione sportiva organizzata annualmente da AICS), si terrà l’inaugurazione di PedalaTo, il progetto che propone itinerari cicloguidati nella città Torino.

L’iniziativa è dell’associazione Anemos Itinerari del Vento, che accompagna gruppi in bicicletta da più di 11 anni e ora propone questi nuovi percorsi cicloturistici tematici, che conducono a punti di interesse storico e culturale, paesaggistico, naturalistico, ambientale, enogastronomico. Un modo per guardare la città da un punto di vista diverso, per scoprire nuovi scorci, colori, profumi con la guida degli accompagnatori cicloturistici.

Il ritrovo domenica 18 è previsto in Piazza Castello alle 10.30, presso il campo prova per mountain bike che verrà allestito da Anemos per l’occasione. Il percorso dell’escursione si svilupperà prevalentemente su piste ciclabili e su aree chiuse al traffico, non presenterà difficoltà e avrà una durata di 2 ore. Al termine sarà possibile continuare a pedalare con l’assistenza degli istruttori mtb di Anemos Itinerari del Vento, cimentandosi sugli ostacoli del percorso per mountain bike.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, fino al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili. È necessario iscriversi compilando il modulo sul sito di Anemos. Per ulteriori informazioni www.anemostorino.comwww.pedalato.euwww.anemostorino.com o recandosi in via Verdi, 4, presso la sede del Comitato Provinciale AICS di Torino. Sarà anche possibile utilizzare una bicicletta dell’associazione, previa prenotazione.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , ,