Quantcast
Tutti in bici in primavera

Con l’arrivo della bella stagione, il servizio di bike sharing torinese stabilisce nuovi record: 500 abbonamenti emessi in 5 giorni e il tetto dei 10.000 prelievi giornali superato 2 volte ad inizio settimana. In molti apprezzano una soluzione di spostamento veloce ed economica. Le attuali 100 stazioni [TO]BIKE dovrebbero diventare 158 entro il 2014, grazie a un piano di ampliamento finanziato dalla Regione Piemonte (ma i soldi ci sono? mah…).

Già predisposto e integrato con la tecnologia BIP– Biglietto Integrato Piemonte – [TO]BIKE si contraddistingue come il primo servizio su area metropolitana in Italia, grazie all’integrazione dei servizi dell’hinterland torinese – Collegno, Grugliasco, Venaria Reale, Alpignano e Druento. Un’unica card e la possibilità di spostamenti intercomunali in bici.

Ormai a Torino gli spostamenti con la bicicletta condivisa sono parte integrante delle principali dinamiche urbane e abitudini quotidiane degli utenti.

 

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram