Quantcast

La giunta comunale di Torino ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di una nuova pista ciclabile sulla carreggiata di Lungo Stura Lazio, lato torrente Stura da corso Giulio Cesare a Strada Settimo, per una lunghezza di 2 chilometri. In questo modo si concretizzerà la continuità ciclabile nelle aree verdi lungo i fiumi torinesi. Con un altro provvedimento la giunta comunale di Torino ha approvato un documento che istituisce un percorso guidato, acustico e visivo, lungo la ciclopista del Po con partenza dal ponte di Moncalieri e arrivo al Motovelodromo suddiviso in 22 tappe. Il ciclista giunto su uno di questi luoghi troverà una rastrelliera per fermare la bici e con uno smartphone, grazie al codice QR, potrà collegarsi a un sito che permetterà di ascoltare informazioni specifiche su alcuni luoghi della città.

La giunta comunale di Torino ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di una nuova pista ciclabile sulla carreggiata di Lungo Stura Lazio, lato torrente Stura da corso Giulio Cesare a Strada Settimo, per una lunghezza di 2 chilometri. In questo modo si concretizzerà la continuità ciclabile nelle aree verdi lungo i fiumi torinesi. Con un altro provvedimento la giunta comunale di Torino ha approvato un documento che istituisce un percorso guidato, acustico e visivo, lungo la ciclopista del Po con partenza dal ponte di Moncalieri e arrivo al Motovelodromo suddiviso in 22 tappe. Il ciclista giunto su uno di questi luoghi troverà una rastrelliera per fermare la bici e con uno smartphone, grazie al codice QR, potrà collegarsi a un sito che permetterà di ascoltare informazioni specifiche su alcuni luoghi della città.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,