In morte di Carlo Fruttero

Perdonerete la banalità se decido di ricordare Carlo Fruttero nel momento in cui ci lascia e torna a riunirsi col suo amico Franco Lucentini con un’immagine ed un brano da La donna della domenica di Luigi Comencini (ovviamente da un loro romanzo).

La sequenza in cui viene mostrata la non convenzionale arma del delitto è un insieme di genialità ed ironia.

http://youtu.be/CYpK9d2DYpk



Network-wide options by YD - Freelance Wordpress Developer