Quantcast
Superottimisti raccoglie e digitalizza i film di famiglia della circoscrizione 8

Dopo il successo dei progetti nelle Circoscrizioni 1, nuova 2 e 7, #Superottimisti lancia una nuova raccolta di pellicole all’interno dei quartieri San Salvario, Cavoretto Nizza Millefonti, Borgo Po, Lingotto e Filadelfia in collaborazione con molteplici realtà aggregative del territorio e la Media Partnership del giornale cittadino online Vicini.torino

Dal 15 settembre fino al 30 novembre 2017 si svilupperà il lavoro di ricerca e raccolta di materiali dei cineamatori della circoscrizione, che raccontino il passato recente dei quartieri San Salvario, Cavoretto Nizza Millefonti, Borgo Po, Lingotto e Filadelfia, i cambiamenti urbanistici e sociali, con l’obiettivo di conservare la memoria collettiva del territorio.

La raccolta avverrà materialmente grazie ad una rete di collaborazioni che l’AMNC coordina sul territorio e il coinvolgimento delle realtà più attive a livello culturale e sociale e dei luoghi simbolo dell’identità di quartiere.

Tra Novembre 2017 e gennaio 2018 Superottimisti procederà alla digitalizzazione e catalogazione dei materiali, mentre l’evento finale sarà organizzato nel mese di febbraio 2018: principale obiettivo della serata conclusiva sarà stimolare il rapporto tra generazioni diverse, coinvolgendo giovani musicisti, che realizzeranno, dal vivo, la colonna sonora della proiezione conclusiva e tutti i cineamatori e donatori del materiale raccolto, a cui verrà consegnata una copia digitalizzata gratuita dei materiali, valorizzando il loro lavoro, che propone un modo alternativo e originale per raccontare la nostra storia attraverso materiale inedito e di alto valore storico e sociale.

Il materiale raccolto sarà poi reso disponibile per future ricerche o altri utilizzi, diventando così patrimonio del territorio e della comunità.

Il progetto all’interno della Circoscrizione 8 è un ulteriore tassello del progetto SUPEROTTIMISTI all’interno della città di Torino. Un progetto di archivio originale, giovane e innovativo, che non si limita alla digitalizzazione dei materiali raccolti, ma coinvolge la comunità, attraverso realtà attive nei quartieri, per ragionare insieme sulla salvaguardia della memoria.

Le pellicole potranno essere consegnate direttamente all’ Archvio Superottimisti su appuntamento, o portate presso:

– Biblioteca civica “Dietrich Bonhoeffer” (C.so Corsica 55);

– Biblioteca Civica Natalia Ginzburg(via Cesare Lombroso 16);

– Biblioteca civica Geisser (Corso Casale, 5);

– Casa del Quartiere Barrito (via Tepice 23) il martedì dalle 16 alle 17;

– R.A.F. diurna Momenti Familiari (Via Pio VII 61) il lunedì e martedì dalle 14 alle 15:30;

– Casa Ugi Onlus (c.so Unità d’Italia 70) dal lunedì al venerdì dalle dalle 9 alle 18:30

– CineTeatro Baretti(via Baretti 4) su appuntamento tel: 011 655187 mail: [email protected];

– Casa del Quartiere di San Salvario (via Morgari 14) con i seguenti orari: lunedì dalle 15 alle 17, mercoledì dalle 10 alle 12:30, giovedì dalle 17 alle 19.

Tutti coloro che metteranno a disposizione il loro materiale riceveranno una copia digitale gratuita dei propri materiali.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: