Quantcast
Meteoalmanacco del 5 dicembre 2017 – Il Sole d’Inverno

Se lunedì sembrava sereno, martedì e mercoledì potrebbero stupire. Il freddo si fa dimenticare, proprio come nelle belle giornate in montagna.

La temperatura toccherà lo zero termico verso le 9 del mattino per poi ridiscenderlo verso le 19, ma tra mezzogiorno e le 16 un bel sole ci regala 9-10 gradi abbastanza asciutti.

Almanacco

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo, World Soil Day, che celebra la conoscenza del suolo, perché corrisponde con la data di nascita ufficiale di Sua Maestà il Re di Thailandia Rama IX il Grande, che ha ufficialmente sancito l’evento durante il Congresso Mondiale dell’International Union of Soil Science nel 2002.

Oggi, oltre a San Pelino di Brindisi, vescovo e martire, si festeggia San Saba Archimandrita abate, fondatore della Chiesa Serba autonoma che nacque verso il 1174-75. Giovane principe, a 17 anni abbandonò la casa natia e senza avvertire i genitori si ritirò sul Monte Athos, il celebre Monte Santo (1935 m.) all’estremità sud-orientale della penisola calcidica, sede di numerosi monasteri e con una popolazione costituita esclusivamente da migliaia di monaci greco-ortodossi. Saba era tenacemente fedele all’ortodossia bizantina, mentre il fratello principe Stefano, anche per motivi politici, tendeva ad avvicinarsi alla Chiesa di Roma. Lo seguirono sul Monte Athos numerosi nobili serbi, dei quali alcuni divennero monaci e tutta la servitù; fu evidente con l’arrivo dei due principi e di tanti nobili, il benessere che arrivò alla Comunità monastica di tutto il Monte. È ancora oggi molto venerato in Serbia, oggetto di studi e manifestazioni, non soltanto nel campo religioso e letterario ma anche artistico.

In questo giorno vi furono la prima de La corazzata Potëmkin di Sergej Ėjzenštejn, l’avvio della corsa all’oro in California, Cristoforo Colombo diventa il primo europeo a mettere piede sull’isola di Hispaniola (oggi Haiti e Repubblica Dominicana), Papa Innocenzo VIII scrive la bolla pontificia Summis desiderantes contro l’attività di maghi e streghe che pose le basi dell’attività dell’Inquisizione, nel 1946 in Irpinia si ebbe il terremoto più potente che mai si registrò nella penisola.

Fra quanti lasciarono la terra in questa giornata si annoverano Amadeus Mozart, Nelson Mandela, Dave Brubeck, Karlheinz Stockhausen, Alexandre Dumas, Pietro Germi, Claude Monet…

È il compleanno di George Armstrong Custer, Fritz Lang, Walt DisneyMilton Erickson, Werner Karl Heisenberg, Otto Preminger, J.J. Cale, Egberto Gismonti, Enrico Pieranunzi, Camarón de la Isla, Maurizio Crozza, Maria de Filippi, Stefano Bollani, Sergio Sylvestre,

Il brano del giorno (proposto da Spotify”R”Us) è:

IT’S A BEAUTIFUL WORLD | NOEL GALLAGER’S HIGH FLYING BIRDS

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram