Quantcast

Non era facile presentarsi allo Juventus Stadium dopo il 3-0 dell'andata e rimanere concentrati fin da subito per fare bella figura. Il fatto che la Juve ce l'abbia fatta vuol dire che il gruppo c'è, funziona, è fatto di professionisti seri e soprattutto che Antonio Conte nello spogliatoio e in settimana in allenamento dev'essere un rompi-coglioni di di mensioni bibliche. Bene così! ora aspettiamo il 15 marzo per scoprire quale sarà il prossimo affascinante match di Champions, ricordandoci che probabilmente partiremo sfavoriti con chiunque delle altre sette rimaste (questione, fondamentale, di esperienza internazionale). Ah... bello anche vedere lo Juventus Stadium pieno per una partita potenzialmente già decisa.

Non era facile presentarsi allo Juventus Stadium dopo il 3-0 dell’andata e rimanere concentrati fin da subito per fare bella figura. Il fatto che la Juve ce l’abbia fatta vuol dire che il gruppo c’è, funziona, è fatto di professionisti seri e soprattutto che Antonio Conte nello spogliatoio e in settimana in allenamento dev’essere un rompi-coglioni di di mensioni bibliche.

Bene così! ora aspettiamo il 15 marzo per scoprire quale sarà il prossimo affascinante match di Champions, ricordandoci che probabilmente partiremo sfavoriti con chiunque delle altre sette rimaste (questione, fondamentale, di esperienza internazionale).

Ah… bello anche vedere lo Juventus Stadium pieno per una partita potenzialmente già decisa.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: