Quantcast

La cosa buona di questo Juve - Milan è la conferma che gli attaccanti della Juve ci sono, sono pronti e segnano... tutti! E questa è una bella sorpresa rispetto agli scorsi due anni. L'ultimo arrivato in ordine di tempo è Sebastian Giovinco, chiamato in causa nel momento del bisogno e pronto a rispondere con uno splendido gol. La notizia negativa è invece la conferma che la Juve ci mette un po' troppo a trovare la concentrazione ed entrare in partita. SE in campionato la faccenda si recupera, abbiamo visto che in Europa partire con un gol di svantaggio è decisamente penalizzante. Nota a margine: il previdente Chiellini l'aveva che contro il Milan bisognava arrivare al 90' con due gol di vantaggio... aveva ragione!

La cosa buona di questo Juve – Milan è la conferma che gli attaccanti della Juve ci sono, sono pronti e segnano… tutti! E questa è una bella sorpresa rispetto agli scorsi due anni. L’ultimo arrivato in ordine di tempo è Sebastian Giovinco, chiamato in causa nel momento del bisogno e pronto a rispondere con uno splendido gol.

La notizia negativa è invece la conferma che la Juve ci mette un po’ troppo a trovare la concentrazione ed entrare in partita. SE in campionato la faccenda si recupera, abbiamo visto che in Europa partire con un gol di svantaggio è decisamente penalizzante.

Nota a margine: il previdente Chiellini l’aveva che contro il Milan bisognava arrivare al 90′ con due gol di vantaggio… aveva ragione!

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram