Quantcast

Vittorie come quella di ieri con l'Udinese sono quelle che contano, quelle che a fine campionato possono regalare quei punti che assegnano lo scudetto. Partita tutt'altro che perfetta, ma bellissima per intensità e per cambi di fronte. Decisiv0 Buffon in un paio di occasioni almeno (alla faccia di chi ogni tanto prova a criticarlo) a mettere ancora una volta il sigillo su punti fondamentali. Poi, quando tutto sembra chiuso, arriva il testone da leone di Llorente, davvero l'attaccante che mancava alla Juve di Conte (ma anche questo l'abbiamo già detto)

Vittorie come quella di ieri con l’Udinese sono quelle che contano, quelle che a fine campionato possono regalare quei punti che assegnano lo scudetto.
Partita tutt’altro che perfetta, ma bellissima per intensità e per cambi di fronte.

Decisiv0 Buffon in un paio di occasioni almeno (alla faccia di chi ogni tanto prova a criticarlo) a mettere ancora una volta il sigillo su punti fondamentali.

Poi, quando tutto sembra chiuso, arriva il testone da leone di Llorente, davvero l’attaccante che mancava alla Juve di Conte (ma anche questo l’abbiamo già detto)

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,