Quantcast

Il campionato spezzatino (che ormai non rispetta più nemmeno gli ultimi turni di campionato) ci ha presenteato il caso (quasi) inedito di uno scudetto vinto senza giocare. Conte e i suoi erano tranquilli in albergo a guardare la partita (tranne Tevez che dormiva) ed hanno festeggiato la sconftta della Roma come normali tifosi, davanti alla tv. pirlo Così i festeggiamenti che di solito avvengono sul campo con secchiate d'acqua e corse sotto la curva si sono spostati nell'albergo e in tempo reale sui social, dove praticamente tutti i giocatori della Juve hanno pubblicato foto più o meno curiose, spesso con la maglietta "Non c'è 2 senza 3": Chiellini, Vucinic, Marchisio, Pirlo... E in albergo si è festeggiato come si fosse negli spogliatoi, come mostra il video pubblicato dalla società. Dal punto di vista calcistico già in settimana Garcia aveva lasciato intendere di aver abdicato e sul campo la Roma ha dato seguito alle dichiarazioni... poco male. La Juve ha meritato in maniera nettissima un campionato che ora riserva per i colori bianconeri due obiettivi ulteriori, roba da record, roba che sarebbe bellissima ancora ma che obiettivamente diventa quasi impossibile da raggiungere visto che immagino la tensione crollata a livelli minimi. Mi riferisco naturalmente ai 100 punti (bisognerebbe vincere 2 delle 3 partite rimanenti e pareggiarne una) e all'en plain di vittorie casalinghe per rendere mitico lo Juventus Stadium... vediamo, ci credo poco. Intanto stasera allo Stadium sarà festa che poi proseguirà per le strade della città... Ci sarà tempo per parlarne, ma ora sarebbe il caso che qualche squadra italiana si organizzasse per aumentare la competitività del campionato in modo da permettere alle nostre squadre (ovviamente alla Juve prima di tutti) di tornare competitive anche in Europa. Perchè temo che i nostri da soli...

Il campionato spezzatino (che ormai non rispetta più nemmeno gli ultimi turni di campionato) ci ha presenteato il caso (quasi) inedito di uno scudetto vinto senza giocare. Conte e i suoi erano tranquilli in albergo a guardare la partita (tranne Tevez che dormiva) ed hanno festeggiato la sconftta della Roma come normali tifosi, davanti alla tv.

pirlo
Così i festeggiamenti che di solito avvengono sul campo con secchiate d’acqua e corse sotto la curva si sono spostati nell’albergo e in tempo reale sui social, dove praticamente tutti i giocatori della Juve hanno pubblicato foto più o meno curiose, spesso con la maglietta “Non c’è 2 senza 3”: Chiellini, Vucinic, Marchisio, Pirlo

E in albergo si è festeggiato come si fosse negli spogliatoi, come mostra il video pubblicato dalla società.

Dal punto di vista calcistico già in settimana Garcia aveva lasciato intendere di aver abdicato e sul campo la Roma ha dato seguito alle dichiarazioni… poco male.
La Juve ha meritato in maniera nettissima un campionato che ora riserva per i colori bianconeri due obiettivi ulteriori, roba da record, roba che sarebbe bellissima ancora ma che obiettivamente diventa quasi impossibile da raggiungere visto che immagino la tensione crollata a livelli minimi.

Mi riferisco naturalmente ai 100 punti (bisognerebbe vincere 2 delle 3 partite rimanenti e pareggiarne una) e all’en plain di vittorie casalinghe per rendere mitico lo Juventus Stadium… vediamo, ci credo poco.

Intanto stasera allo Stadium sarà festa che poi proseguirà per le strade della città…

Ci sarà tempo per parlarne, ma ora sarebbe il caso che qualche squadra italiana si organizzasse per aumentare la competitività del campionato in modo da permettere alle nostre squadre (ovviamente alla Juve prima di tutti) di tornare competitive anche in Europa. Perchè temo che i nostri da soli…

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: