Quantcast

Prima considerazione: sembra di vedere ancora la Juve di Conte. Si corre, si attacca a testa bassa, si creano decine di occasioni, si segna poco, si rischia nulla. Tutto bene quindi... il fatto però è che ancora Allegri (giustamente e comprensibilmente) non ha voluto metterci nulla o quasi di suo ed ha fatto continuare la squadra a giocare come sa. Ma per quanto potrà ancora farlo? Cosa succederà quando comincerà veramente a metterci del suo? Seconda considerazione: La partenza è stata ottima, ma non passeremo il girone di Champions. Mi sbilancio ma non è pessimismo. La vittoria dell'Olimpiacos con l'Atletico ha fatto guadagnare punti fondamentali ai greci e qui si gioca su pochi punti a disposizione. Per passare il turno bisognerà battere probabilmente l'Olimpiacos sia a Torino che in Grecia e non sarà impresa facile. A meno, naturalmente di togliere anche noi punti agli spagnoli... impresa sulla carta impossibile. Terza considerazione: Carlitos Tevez è un figo!

Prima considerazione: sembra di vedere ancora la Juve di Conte.
Si corre, si attacca a testa bassa, si creano decine di occasioni, si segna poco, si rischia nulla.
Tutto bene quindi… il fatto però è che ancora Allegri (giustamente e comprensibilmente) non ha voluto metterci nulla o quasi di suo ed ha fatto continuare la squadra a giocare come sa.
Ma per quanto potrà ancora farlo?
Cosa succederà quando comincerà veramente a metterci del suo?

Seconda considerazione: La partenza è stata ottima, ma non passeremo il girone di Champions.
Mi sbilancio ma non è pessimismo. La vittoria dell’Olimpiacos con l’Atletico ha fatto guadagnare punti fondamentali ai greci e qui si gioca su pochi punti a disposizione. Per passare il turno bisognerà battere probabilmente l’Olimpiacos sia a Torino che in Grecia e non sarà impresa facile. A meno, naturalmente di togliere anche noi punti agli spagnoli… impresa sulla carta impossibile.

Terza considerazione: Carlitos Tevez è un figo!

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,