Quantcast
#JuveRoma 3-2 perchè Totti non è mai stato un campione vero

Francesco Totti è uno dei più grandi talenti calcistici che l’Italia abbia mai avuto.
Francesco Totti però non è mai stato un vero campione e provo a spiegarvi perchè.

juve-roma
Perchè un vero campione non si lascia andare saltuariamente a scatti di nervi, rifilando calcioni agli avversari.
Un vero campione subisce i falli degli avversari senza protestare e magari riesce a farli buttare fuori per gioco scorretto, non lascia la squadra in dieci per uno scatto di nervi.

Perchè un vero campione è in grado di controllare anche quello che dice in tv e non si lascia andare a dichiarazioni come quelle che Totti ha rilasciato ieri sera.
Quando perde non dice che il merito non è stato della squadra avversaria ma degli arbitri e non dice che la squadra avversaria dovrebbe giocare un campionato a parte perchè è sempre la stessa storia.
Un vero campione accetta la sconfitta e dimostra la sua forza proprio nei momenti difficili.

Soprattutto in partite sfortunate come quelle di ieri sera, quando le decisioni arbitrali sono dubbie (o magari evidentemente sbagliate).
Che io mi ricordi (per dirne uno a noi vicino) Alex Del Piero ha sempre fatto i complimenti agli avversari nel momento della sconfitta…

Sullo slancio provo anche a spiegarvi perchè a volte capita che alla Juve vengano concessi rigori che in realtà non ci sono (cosa che capita meno di quanto i non juventini credano e che non è detto sia capitata ieri sera).
Se una squadra gioca costantemente in attacco e prova in maniera continuativa ad entrare in area è più facile che si creino episodi da rigore o quasi da rigore (e che quindi l’arbitro possa sbagliare).
Se una squadra all’area avversaria non si avvicina proprio è difficile che l’arbitro possa assegnare un rigore.
Ma questo mi sembra talmente evidente, che…

Detto questo, la Juve c’è, è viva, è forte. Molto più di quello che io mi aspettassi. Andare sotto con la Roma e riuscire comunque a vincere la partita è un segnale davvero importante e mi fa ricredere su quella che potrebbe essere la stagione appena iniziata.

(foto Giulia Avataneo)

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: