Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

29 - 08 - 2014

Il 30 e 31 agosto in Piazzale Valdo Fusi a Torino il primo festival della birra artigianale italiana

open-festA Torino si svolge il 30 e 31 agosto in Piazzale Valdo Fusi il primo festival della birra artigianale italiana: la Festa dei 18 anni della birra artigianale italiana. I protagonisti saranno proprio i birrai, inviati a raccontarsi, a raccontare le loro birre e a fare il punto della birra artigianale italiana. Open Baladin Fest è un progetto di condivisione della cultura birraria. Un evento alla sua prima edizione che ha con l’ambizione di diventare un appuntamento fisso annuale con un tema dedicato per ogni edizione ma con un unico filo conduttore: promuovere la cultura della birra artigianale italiana. Il programma prevede  160 Birre Vive rigorosamente artigianali alla spina, 6 Cucine di Strada,  officine gastronomiche birrarie, mastri birrai che si raccontano.   (altro…)

Interpellanza in comune per la sponsorizzazione Lottomatica al Traffic

litfiba-trafficLa sponsorizzazione di Lottomatica per l’edizione 2014 di Traffic aveva suscitato polemiche fin dal suo annuncio. Ora però il sindaco Fassino dovrà dare delle risposte chiare. Infatti i consiglieri comunali a 5 stelle Chiara Appendino e Vittorio Bertola hanno presentato un’interpellanza perchè venga chiarito come e perchè si è scelto questo tipo di sponsorizzazione. La polemica nasce dal fatto che il regolamento di Torino vieta la pubblicità diretta o collegata alla produzione o distribuzione di tabacco, superalcolici, materiale pornografico o a sfondo sessuale e gioco d’azzardo, che genera patologie o dipendenza. Ironia del caso a richiedere ed approvare quella modifica al regolamento furono proprio Pd e Sel, ed ora il partito del sindaco avrebbe disatteso la sua stessa indicazione. (altro…)

Ritorna l’allarme per i troppi cinghiali in Piemonte: che fare per evitare di prendersi rischi

cinghiali-radioattiviLa presenza di cinghiali è anche questa estate un problema molto serio in Piemonte dato che gli ungulati stanno creando danni tangibili  alle colture agricole e a tutta la fauna minore. Nel Canavese è partito un abbattimento selettivo nella zona di Castellamonte e dei comuni dei dintorni:  Baldissero Canavese, Borgiallo e Cuorgnè. Anche a Moncalieri è scattato l’allarme cinghiali con delle cucciolate che sono scese dai boschi della collina moncalieresi perdendosi verso il piano. (altro…)

La Cerutti di Casale Monferrato produce le macchine con cui si stamperanno le nuove sterline

Polymer five pound noteUna macchina da stampa costruita a Casale Monferrato dalla storica azienda Cerutti sarà installata a Manchester per stampare le nuove banconote da 5 e 10 sterline che entreranno in circolazione nel 2016. La nuova macchina della Cerutti è un esempio di creatività e caparbietà per reagire alla crisi globale e specifica dei giornali e delle riviste cartacee, che ha messo in gravi difficoltà l’industria delle macchine da stampa di cui la Cerutti era leader. Le nuove banconote da 5 e 10 sterline del Regno Unito non saranno più in carta filigranata ma in plastica. (altro…)

Torino, gru in bilico a Porta Palazzo, mercato sgomberato e traffico bloccato

porta-palazzoSituazione difficile a Porta Palazzo. Una gru è in bilico da metà mattinata e minaccia case e terreno sottostante. Si tratta di una gru utilizzata per lavori in un palazzo accanto alla galleria Umberto I. Duranti i lavori hanno ceduto dei tiranti ed il braccio è rimasto sospeso sui tetti delle case sottostanti. Si regge solo grazie ai contrappesi. La polizia municipale ha fatto sgomberare l’intero quadrante sud est del mercato ed il traffico è stato bloccato in tutta la zona. Fermi anche i mezzi pubblici. I negozi sono stati chiusi ed è anche stata tolta la corrente elettrica alla line del tram per paura che la gru possa cadere sui cavi dell’alta tensione. (altro…)

Latitante da 2 anni, torna a Rivoli per trovare la mamma e viene arrestato

fracchia-mammaEra scappato in Messico dopo una condanna a quattro anni e sei mesi per ricettazione. Non ha però resistito a tornare a casa per trovare mamma e sorella ed al suo arrivo a Rivoli è stato arrestato. Alessio Andreetto, 27 anni, era stato condannato due anni e mezzo fa, dopo essere stato trovato a bordo di un’auto rubata. A quel punto era fuggito in Messico, dove viveva col padre e mai era rientrato in Italia proprio per la paura di essere fermato e arrestato. La nostalgia di casa però, e la voglia di rivedere madre e sorella, lo ha spinto a tornare a Rivoli. I carabinieri però lo hanno riconosciuto e fermato nei giardinetti di via Sestriere, a due passi da casa. (altro…)

Picchia il padre, minaccia fratelli e madre, aggredisce i vigili, arrestato dai carabinieri

carabinieri_Un uomo di 39 anni, tossicodipendente, ha perso il controllo nella giornata di ieri a Moncalieri, nella prima cintura di Torino. L’uomo ha prima malmenato il padre, quindi ha minacciato di uccidere la madre, la sorella maggiore ed il fratello gemello. Incapaci di farlo ragionare, i familiari hanno chiamato la polizia municipale, che è intervenuta per calmarlo. All’arrivo degli agenti però l’uomo ha continuato nelle sue escandescenze ed ha aggredito anche loro, con graffi e pugni. A quel punto i vigili urbani hanno dovuto chiedere l’intervento di una pattuglia dei carabinieri e solo con l’arrivo degli uomini dell’arma è stato possibile bloccarlo. (altro…)

Gli chiedono la Tarsu di Cologno Monzese, ma lui abita a Biella. E darà battaglia: ”Non li pago”

lettera tarsu - equitaliaAlberto, ingegnere, è nato a Cologno Monzese e qui ha vissuto buona parte della sua vita; finchè un giorno – e per essere precisi il 27 maggio 2008 – si è trasferito e ha preso residenza a Biella. Qualche giorno fa, nella sua abitazione piemontese, ha ricevuto una busta marchiata “Equitalia”, il cui contenuto era la richiesta di pagamento della Tarsu (la tassa sui rifiuti) da parte del suo vecchio comune brianzolo. Si tratta di un errore, dal momento che il cittadino non vi risiede più da oltre sei (altro…)

Gelata danneggia nocciole in Turchia. Aumenterà il prezzo della Nutella?

nutellaUna gelata inattesa ad aprile rovina il raccolto di nocciole in Turchia ed il mondo intero si preoccupa di che fine farà la Nutella. Sono i rischi della globalizzazione. In realtà la Ferrero smentisce che possano esserci problemi con la produzione e nega anche possibili aumenti dei prezzi da ottobre. Vediamo però cosa è accaduto. Una gelata improvvisa ad aprile ha considerevolmente rovinato la produzione di nocciole in Turchia e come è noto dalla Turchia arrivano buona parte delle nocciole usate da Ferrero per i suoi prodotti. Il prezzo della materia prima è salito del 60% e rischia di mettere in seria crisi il mercato. Ferrero però era corsa ai ripari acquistando un mese fa uno dei principali produttori turchi e potrebbe quindi limitare i danni e grazie a questa mossa potrebbe non aumentare il prezzo del barattolino. (altro…)

La Provincia di Torino ha stanziato più di 285 mila euro per le aziende del Canavese

soldiLa Provincia di Torino ha stanziato oltre 285.000 Euro a fondo perduto a favore delle imprese del Canavese, per sostenere nuovi programmi di investimento e l’assunzione a tempo indeterminato di personale.  L’intervento fa parte del Programma di Sviluppo del Canavese, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e interessa una settantina di Comuni compresi nel territorio di competenza del Centro per l’Impiego di Ivrea. Il bando prevede una procedura a sportello: le domande possono essere presentate dal 1° settembre e fino all’esaurimento dei fondi stanziati. (altro…)

Un uomo di 60 anni disperso sul monte Barone

soccorso-alpinoUn uomo di 60 anni, Giancarlo Angelino Giorset, risulta disperso dal pomeriggio di lunedì 25 agosto. L’uomo si era allontanato per una passeggiata lungo i sentieri del monte Barone, nel biellese, ma in serata non ha fatto ritorno e sono scattate le ricerche. Angelino era salito in località Viera e da lì ha preso un dei sentieri che raggiungono i 2.044 metri della vetta del monte Barone. I volontari della protezione civile hanno cominciato le ricerche ieri sera ed hanno proseguito per tutta la notte. Con loro ci sono gli uomini dei vigili del fuoco e del soccorso alpino. La centrale operativa è stata allestita in frazione Piane. (altro…)

Anziano trovato morto in casa a Rivarolo, gli inquirenti indagano sulle possibili cause

rivarolo, piazza chiorattiUn uomo di 73 anni residente a Rivarolo Canavese, Gianni Alfonso B., è stato trovato ieri morto all’interno dell’abitazione che condivideva con il fratello Silvio, il quale lo ha rinvenuto privo di vita al suo rientro in casa; a quel punto, quest’ultimo si è sentito male ed è stato portato in ospedale. Due ambulanze, vigili del fuoco e carabinieri sono accorsi sul luogo, per verificare l’accaduto; pare infatti che l’anziano sia deceduto per cause naturali (probabilmente un arresto (altro…)

Due ladri vercellesi fermati a un controllo: sul furgone avevano un verso arsenale

fucile a pompa - carabiniereGli uomini della Radiomobile di Moncalieri stavano pattugliando corso Savona, lo stradone che parte dal cuore della città nuova per portare poi verso sud, fermando le auto di passaggio; ma mai avrebbero immaginato di trovare quel che hanno invece rinvenuto a bordo di un furgone, sul quale viaggiavano due italiani, entrambi pregiudicati, residenti in provincia di Vercelli.

(altro…)