Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

21 - 10 - 2014

Duplice suicidio a Carignano. Lei si uccide con un colpo di pistola, lui la trova morta e si ammazza

carabinieriDuplice suicidio in una cascina di Carignano, nel torinese. Lei, Loredana Maria Scevola, una infermiera professionale di 52 anni, si è tolta la vita sparandosi un colpo di pistola. Lui, Claudio Giancola, pensionato, ex medico 66enne, rientrato a casa, apparentemente dopo aver udito un’esplosione, ha trovato il corpo esanime della compagna e, preso dallo sconforto, si è suicidato a sua volta, forse con un revolver. I due abitavano in una cascina a Borgata Gorra e nella zona erano piuttosto conosciuti. Il giardiniere, impegnato in alcuni lavori di manutenzione, si è accorto del fatto, allertando i carabinieri che, intervenuti sul posto e perquisita la casa, hanno trovato numerosi armi, tutte denunciate. (altro…)

Due mesi di eventi per i “quasi quarant’anni” della compagnia Stalker Teatro

stalkerteatro_dies_phEwaGleisnerSi inaugura venerdì 24 ottobre, ore 18.30, alle Officine CAOS di Torino, il fitto programma di eventi ideato da Stalker Teatro per festeggiare il suo 39° anno di sperimentazione e ricerca. Sono passati quasi quarant’anni da quando, nel 1975, il nucleo artistico di Stalker Teatro ha inaugurato il suo percorso, nel periodo fecondo dell’Animazione Teatrale torinese. Quasi quarant’anni in cui il rapporto privilegiato con un territorio e una comunità di riferimento, l’inclusione dei soggetti sociali più deboli (disabili, pazienti psichiatrici, detenuti), l’incontro e lo scambio sono stati i principi di un fare teatro non convenzionale e molto concreto (altro…)

Asti: arrestato, prende a testate in faccia un carabiniere

carabinieriArrestato per resistenza, oltraggio, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento Vasiu HHoni, albanese 35enne, pregiudicato, clandestino e senza fissa dimora. L’uomo, giovedì 16 ottobre, stava camminando in centro Asti, barcollando in evidente stato di ebrezza alcolica, così i carabinieri hanno deciso di fermarlo e sottoporlo a controllo. Dai dati in possesso, recuperati tramite il comando, è emerso che il cittadino straniero era interessato da ordine di carcerazione, emesso lo scorso agosto, dalla procura della Repubblica di Asti per i reati di immigrazione clandestina in massa e resistenza a pubblico ufficiale. Accompagnato in caserma per la formalizzazione degli atti relativi al suo arresto, l’uomo è andato in escandescenza, e ha iniziato a danneggiare alcuni arredi degli uffici. (altro…)

Riapre la Biblioteca del Museo Nazionale del Risorgimento di Torino

Parlamento SubalpinoUna buona notizia per il patrimonio culturale torinese. La Biblioteca del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano di Torino è stata riaperta al pubblico. All’inaugurazione ha partecipato anche il sottosegretario ai Beni Culturali, Ilaria Borletti Buitoni. La collezione del Museo, una raccolta di alta specializzazione conosciuta in tutto il mondo, si è arricchita di una novità importante. Si tratta di un cimelio, il primo tricolore italiano esibito in pubblico: la coccarda di Giovanni Battista De Rolandis, patriota piemontese che morì nel tentativo di (altro…)

Maxi operazione della Polstrada ai valichi di confine del Piemonte per contrastare il maltrattamento su animali da macello

maialeOltre 74mila euro di sanzioni per maltrattamento animali. La polizia stradale ha concluso, di recente, un’indagine in tutta Italia relativa al controllo sul trasporto degli animali vivi destinati alle tavole italiane. In tutto il territorio nazionale, 565 pattuglie della polizia di Stato hanno monitorato veicoli adibiti al trasporto di animali vivi verso i macelli. Dall’indagine è risultato che su 1.473 veicoli controllati, sono state accertate circa 744 violazioni di cui 74  relative alla normativa sul trasporto di animali vivi. In Piemonte e Valle d’Aosta  i controlli sono stati effettuati a fine settembre scorso e i più incisivi sono stati realizzati ai valichi di confine, al Monte Bianco e al traforo del Frejus, ovvero su strade che conducono verso i macelli presenti nelle zone del cuneese, dell’alessandrino e del vercellese. (altro…)

Titolo choc del tema in una scuola torinese: “Chi uccideresti, prima mamma o papà?”

compito in classeChi ucciderebbero prima i vostri figli, mamma o papà? Per saperlo basta iscrivere i bambini alla scuola torinese, nei pressi di Ivrea, dove gli insegnanti hanno posto questa domanda in un tema scolastico. Il titolo del compito, assegnato agli scolari di una terza elementare, era: “Chi uccideresti, per primo, tra tuo padre, tua madre e tuo fratello?”. Inoltre, pare che nella medesima scuola alcune maestre spiegassero il sesso ai bambini con riferimenti poco adatti all’età e alla sensibilità infantile. Alcune di loro, sempre secondo i primi riferimenti delle indagini giudiziarie in corso che comprendono anche filmati, si facevano massaggiare il collo a turno dai piccoli. (altro…)

91 milioni all’Autostrada Ferroviaria Alpina grazie anche alla riduzione di risorse per la Tav Torino-Lione

treni-binari-ferroviariVengono erogati 4 milioni di euro nel 2014, 8,8 milioni di euro per l’anno 2015, 10 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2016 al 2018 e 7 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2019 al 2025 (quindi in totale 91,8 milioni di euro) per il funzionamento dell’Autostrada Ferroviaria Alpina (Afa) attraverso il tunnel del Frejus. Lo prevede, come spiega l’agenzia Public Policy, un emendamento di Enrico Borghi del Pd al dl Sblocca Italia, approvato in commissione Ambiente alla Camera. Le risorse fino al 2018, viene disposto, vengono reperite dal Fondo per la contribuzione agli investimenti per lo sviluppo del trasporto merci per ferrovia “resesi disponibili (altro…)

Gruppo internazionale che contrabbandava preziosi sgominato: sequestro per 130 milioni

pietre prezioseL’hanno chiamata “Operazione Black Stone”, i poliziotti della Procura di Ivrea, l’indagine che ha trovato definitivo compimento oggi con’operazione della Guardia di Finanza di Torino. Si tratta di un forte intervento contro un’organizzazione specializzata in contrabbando e ricettazione di preziosi, quasi esclusivamente di pietre: le Fiamme Gialle ne hanno oggi sequestrate per un valore complessivo di 129 milioni di euro. Il gruppo importava le pietre direttamente dai Paesi produttori, grazie ad alcuni complici asiatici; un gemmologo e (altro…)

Vertice ministri lavoro Ue a Torino: video e foto degli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine

proteste-vertice-europa-torinoTensione questa mattina nel centro di Torino in occasione del vertice dei ministri del Lavoro dell’Unione europea. Durante il passaggio del corteo in piazza Castello, è partito un lancio di oggetti (pietre, pomodori, bottiglie e petardi) contro le forze dell’ordine che hanno risposto con i lacrimogeni. A seguito delle cariche della polizia il corteo si è sciolto. Sono almeno cinque gli attivisti chesono stati fermati dalle forze dell’ordine. Gli scontri sono durati per diversi minuti e si sono esauriti solo dopo un abbondante lancio di lacrimogeni da parte della polizia, lacrimogeni che sono arrivati fn sotto il palco, causando malori anche a chi era sul palco stesso. Quanto accaduto stamattina tuttavia non ferma i manifestanti che si sono dati un nuovo appuntamento per oggi pomeriggio alle 17.  (altro…)

Finanziaria, Chiamparino a Renzi: ”E’ offensivo parlare di sprechi, come nei suoi ministeri non ce ne fossero. Ma ora basta: bisogna incontrarsi”

chiamparinoSergio Chiamparino ha deciso di reagire con forza sin dal primo istante a quanto emergeva dalla manovra Finanziaria presentata dal Governo, che in sostanza – a detta di molti osservatori – taglia così tanto i fondi destinati alle regioni da costringere queste ad aumentare la pressione fiscale, anche se ha ribadito che si dimetterà “piuttosto che toccare l’Irap”. E dopo le dichiarazioni di ieri, oggi il Presidente della Regione Piemonte è subito tornato sull’argomento, affidandosi a Twitter per chiedere…di non twittare più al premier Matteo Renzi, e di incontrarsi quanto prima – insieme al ministro Padoan – per discuterne. Non prima, però, di aver lanciato una freccia ben avvelenata al compagno di partito: “Considero offensive le parole di Renzi perchè ognuno deve guardare ai suoi sprechi, e mi chiedo: nei ministeri forse non ce ne sono?”.

(altro…)

Anche quest’anno c’è “Halloween al Museo Egizio”

halloween-zuccaIn vista della “notte delle zucche” si rinnova l’appuntamento a porte chiuse con “Halloween al Museo Egizio”. Un percorso notturno per famiglie con bambini che, in compagnia di un egittologo, saranno condotti alla scoperta degli antichi segreti della civiltà egizia. L’iniziativa si svolge nelle serate del 30-31 ottobre e 1-2 novembre dalle 20 in poi. “Per evocare le paurose atmosfere di Halloween – fanno sapere gli organizzatori – i giovani partecipanti sono invitati a (altro…)

Il figlio dell’ambulante morto smentisce Esposito: ”Nessun colpevole, gli antagonisti non c’entrano”

stefano-espositoAnche l’improvvisa e drammatica morte di un uomo era stata oggetto di speculazione politica, ieri. Ma il giorno dopo, ci pensano proprio le persone che più avrebbero diritto a essere accecate dal dolore, ossia i famigliari della vittima, a gettare acqua sul fuoco della polemica e a chiudere l’accaduto con parole di pace. La persona in oggetto è Giuseppe De Cesare, l’ambulante colto da un infarto fatale due notti fa, mentre cercava di accedere al Caat presidiato dai lavoratori in protesta. Proprio ieri, il senatore del PD, Stefano Esposito, era (altro…)

Scoperta nel verbano rigogliosa coltivazione di marijuana: si trovava su terreno demaniale

MarijuanaMentre si discute sull’opportunità che Torino e il Piemonte possano realizzare le proprie coltivazioni di marijuana a scopi medici (vedi video), la pratica continua a restare illegale e parimenti proseguono le scoperte di coltivazioni abusive di cannabis. L’ennesima è avvenuta ieri in località Ponte Boldrini, presso Varzo, nell’Ossola. Quel che rende diversa questa scoperta dalle svariate altre dei tempi recenti, perchè il terreno su cui sorgeva è un campo – peraltro piuttosto difficile da raggiungere – di proprietà demaniale. La (altro…)