Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

01 - 08 - 2014

Dagli Stati Uniti ad Alba: restituito busto reliquario rubato 30 anni fa

ladroIl busto reliquario di San Teobaldo Roggeri a casa. Si tratta di prezioso manufatto del XV secolo, in argento, rubato 30 anni fa in Cattedrale che fu poi ritrovato esposto in un museo degli Stati Uniti. I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Torino ricevettero segnalazione della sua presenza nell’Institute of Art di Minneapolis. Le indagini appurarono che i ricettatori lo avevano piazzato a Londra dove lo comprò un collezionista statunitense. Il busto ora è stato restituito (altro…)

Galliate: rapinatore svaligia distributore di carburante

rapina-pistola4Rapina a mano armata lunedì scorso ai danni di un distributore Shell di Galliate, in provincia di Novara. L’episodio è avvenuto intorno alle 19:30. Ad agire una sola persona. Il rapinatore, armato di una pistola e con il volto coperto da un casco da motociclista, ha minacciato con l’arma il titolare del distributore e si è fatto consegnare l’incasso. Il bottino ammonterebbe a circa 13mila euro. Il rapinatore è poi fuggito su una moto di grossa cilindrata. Sono tuttora in corso le (altro…)

Rifiuti anche dalla Liguria, per il termovalorizzatore del Gerbido un affare da 3,5 milioni di euro

inceneritore-gerbidoChi ci smaltisce i nostri rifiuti? La Liguria chiede aiuto dopo che le recenti piogge hanno allagato la discarica di Scarpino. Le autorità hanno dichiarato che per ora non è più possibile scaricare i rifiuti di Genova e dintorni in quella sede e, in virtù di un patto firmato nel 2003 tra regioni del nord Italia, si cercano altre soluzioni nelle aree confinanti, Toscana, Emilia e, ovviamente, Piemonte. La richiesta è di ospitare circa 300mila tonnellate di immondizia da qui a fine anno e l’11 giugno il fresco eletto Sergio Chiamparino ha subito teso una mano. (altro…)

Street art con lo sfondo delle Alpi a Pinerolo – I video dei murales

vesod-new-mural-for-street-alps-festival-2014-02Le montagne come sfondo, i muri come tela e la mente come artista sfrenato. A Pinerolo (To) è arrivato Street Alps, festival internazionale di graffiti “da strada” con nomi e “bombolette” eccellenti. I muri sono quelli di alcuni edifici pubblici e l’idea è proprio quella di rivitalizzare alcune aree cittadine grazie all’estro di alcuni maestri writers. Un percorso creativo iniziato ad aprile e che continuerà fino a settembre, con i pinerolesi che, naso all’insù, possono già ammirare alcune opere, in grado di trasformare del grigio cemento, in colorata fantasia. Sulla parete laterale del (altro…)

Agricoltore di Caraglio muore travolto dal trattore che lui stesso aveva appena avviato

trattoreAncora una volta un agricoltore perde la vita a causa del proprio trattore. Ma stavolta, la dinamica non è quella tristemente consueta del mezzo che, magari su un terreno in pendenza, si sbilancia all’indietro schiacciando il guidatore: no, stavolta l’uomo non era nemmeno a bordo. Sergio Abbà, 72 anni, ha messo in moto la macchina, quindi si apprestava a compire qualche non meglio definitiva operazione quando quella, ormai avviata, è partita travolgendo il suo proprietario. Carabinieri, vigili (altro…)

“Ha tenuto duro fino all’ultimo, si riteneva un uomo fortunato”; parla la moglie di Faletti

00160261_bGiorgio Faletti si è spento meno di un mese fa, ma il tempo non accenna a smorzare le emozioni dolci-amare dei fan e di chi gli voleva bene. Lo testimoniano non solo le migliaia di persone accorse per l’ultimo saluto ad Asti, ma anche l’eco di un’intervista apparsa ieri su Vanity Fair alla moglie, Roberta Bellesini: “Ha scoperto di avere un tumore solo a gennaio, per caso. Ha detto solo ‘Cazzo’”. È una moglie provata, ma orgogliosa quella che affida allo scrittore e amico di famiglia Luca Bianchini il racconto di 14 anni passati con un uomo di spettacolo, di successo, però sempre rispettoso delle sue radici umili: “Non ha mai avuto un momento di rabbia o di sconforto. Mi diceva: ‘Comunque vadano le cose, io ho avuto (altro…)

Ad Alessandria ci si ammala di più di tumore alla mammella: 370 nuovi casi solo nell’ultimo anno

tumore alla mammella - tumore al senoNella provincia di Alessandria il tasso di nuovi tumori al seno riscontrati ogni anno è più alto che nel resto della regione. Molto più alto: se il dato del Piemonte parla di 58,2 casi ogni 100000 abitanti, quello dell’alessandrino schizza fino a 74,7. Sono i dati diffusi dall’Unità di Senologia di Tortona, e riferiti anche alle previsioni per il 2015. Si tratta di numeri allarmanti, sulle cui cause c’è ancora molto da indagare, anche dall’Asl locale arrivano anche parole che da un lato sottolineano comunque (altro…)

Terzo Valico, è l’ora degli espropri. Ma la polizia deve lanciare lacrimogeni su NoTav e oppositori

terzo-valicoGli espropri non sono mai piacevoli: terreni, su cui sono magari impiantate coltivazioni, o che semplicemente vengono tramandati nelle generazioni, diventano d’un colpo proprietà dello Stato, anche se normalmente si tratta di una necessità votata al superiore bene comune. Non sono comunque così pronti ad abbandonarli molti residenti delle zone dove dovranno proseguire i lavori ferroviari del cosiddetto “Terzo Valico”: le zone intorno ad Arquata, a Libarna, a Pozzolo e a (altro…)

Dayco delocalizza in Polonia parte della produzione di Ivrea: 35 operai rischiano il posto

stabilimento dayco ivreaUn’ennesima azienda sul territorio piemontese lascia a casa i propri dipendenti non perchè cessi la produzione, ma perchè delocalizza. Si tratta della Dayco, storica azienda di origine statunitense che produce componentistica per auto (sistemi di trasmissione di potenza per l’automotive), che nel suo stabilimento presso San Bernardo di Ivrea occupa oggi a tempo pieno 35 operai (e ben 650 in Ivrea), uno stabilimento che oggi vorrebbe chiudere per trasferire il lavoro in Polonia.

(altro…)

Dopo il temporale: le impressionanti immagini delle acque che allagano Cavagnolo – VIDEO

temporale a cavagnolo - luglio 2014L’ennesima ondata di maltempo di ieri, con annesse deviazioni di aerei diretti a Caselle, ha lasciato ovviamente strascichi e danni ovunque. Un cittadino residente a Cavagnolo, il piccolo comune in provincia di Torino alle estreme propaggini settentrionali del Monferrato, ha ripreso e immortalato in un video le condizioni del rio che attraversa il paese quando il temporale è già passato: acque in piena, che tracimano oltre il greto allagando il paese e portando con sè quanto trovano sul proprio (altro…)

Torino vuole cedere Amiat, sindacati in guerra: ”La promessa era un 51% per sempre pubblico”

amiatCosa sarà di Amiat, l’azienda che si occupa della raccolta e smaltimento rifiuti a Torino? “Niente è ancora stato deciso”, la non-risposta del sindaco Piero Fassino. E in effetti, ogni delibera in merito è stata rinviata. Il primo cittadino si è incontrato innanzitutto con i sindacati confederati; due ore di colloquio (presenti anche l’assessore alle Partecipate, Tedesco, e il presidente di Amiat, Magnabosco) che non hanno mutato di un centimetro le rispettive posizioni. Quindi, per Fassino è stato il turno di (altro…)

Ostensione Sindone 2015, ecco a Torino i primi 1200 volontari. ”Ma ne serviranno il triplo”

volontari ostensione sindoneDal 19 aprile al 24 giugno (festa patronale della città) del 2015 si terrà una delle più lunghe ostensioni della Sacra Sindone che la storia recente ricordi; 67 giorni in cui Torino ospiterà anche la visita del Papa. Per la piena riuscita di un’operazione tanto vasta e tanto lunga sarà fondamentale, come sempre, l’apporto dei volontari, che con le ormai caratteristiche pettorine color lilla aiutano i pellegrini, specie quelli più bisognosi, a muoversi e a comprendere. Con la funzione officiata ieri in (altro…)