Quantcast
Atleti Speciali: la piattaforma digitale  per dare visibilità agli atleti disabili e alle loro famiglie

Atleti Speciali: la piattaforma digitale per dare visibilità agli atleti disabili e alle loro famiglie

8 settembre 2016 |

Henable è una cooperativa sociale che si occupa dello sviluppo di soluzioni abilitanti, attraverso le tecnologie digitali, e del reinserimento lavorativo di persone disabili. Con la partecipazione del (altro…)

Gli atleti della nazionale paralimpica di scherma da Pinerolo a Rio

Gli atleti della nazionale paralimpica di scherma da Pinerolo a Rio

8 settembre 2016 |

Gli atleti della nazionale italiana paralimpica di scherma si sono prepararti per  giochi di Rio con un collegiale a Pinerolo capitanati dal CT Fabio Giovannini con atleti ormai famosi come  Alessio Sarri (altro…)

La Cerimonia di Inaugurazione dei Giochi Paralimpici di Rio

La Cerimonia di Inaugurazione dei Giochi Paralimpici di Rio

8 settembre 2016 |

Sono partite a Rio de Janeiro le Paralimpiadi 2016 con la cerimonia di apertura dei Giochi per gli atleti disabili. Ad affrontarsi in 23 discipline olte 4300 atleti da 176 paesi.

(altro…)

Memoria Paralimpica: un film, un sito e una mostra fotografica per raccontate storie di vite straordinarie alle Paralimpiadi

Memoria Paralimpica: un film, un sito e una mostra fotografica per raccontate storie di vite straordinarie alle Paralimpiadi

30 agosto 2016 |

Giovedì 1 settembre 2016, a pochi giorni dalla quindicesima edizione delle Paralimpiadi di Rio dal 7 al 18 settembre, il Comitato Italiano Paralimpico, insieme a Inail e Fondazione Italiana Paralimpica, presentano (altro…)

We’re The Superhumans lo stupefacente trailer dei giochi paralimpici di Rio

We’re The Superhumans lo stupefacente trailer dei giochi paralimpici di Rio

19 luglio 2016 |

L’emittente televisiva pubblica inglese Channel4 , ha realizzato uno straordinario trailer dei giochi paralimpici che si disputeranno a Rio dal 7 al 18 settembre 2016, che l’emittente trametterà in UK. (altro…)

Pedius la app che consente alle persone sorde di telefonare

Pedius la app che consente alle persone sorde di telefonare

8 gennaio 2016 | ,

Pedius è un sistema di comunicazione che consente alle persone sorde di effettuare telefonate utilizzando le tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale attraverso una app con cui è possibile scrivere un (altro…)

Donatori di voce per realizzare audiolibri

Donatori di voce per realizzare audiolibri

9 novembre 2015 |

I  donatori di voce permettono di realizzare audiolibri per le persone cieche,  sono  volontari, suddivisi secondo le loro competenze professionali, che dedicano alcune ore della settimana per la registrazione (altro…)


19 febbraio 2015

Horus: la telecamera intelligente che permette una vita diversa per il disabile visivo

Una piccola telecamera indossabile, collegata con un dispositivo che “legge” le immagini: ecco uno strumento che, nel tempo, potrebbe essere di grande aiuto alle persone cieche e ipovedenti. Si chiama Horus, come il mitico dio egizio dall’occhio di falco, ed è attualmente in fase di sviluppo. Da sempre attenta alle novità tecnologiche e agli ausili […]

27 settembre 2014

Lunedì 6 ottobre l’unione italiana ciechi si mobilita per il diritto alla mobilità

Lunedì 6 ottobre la sezione torinese UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) scende in piazza per difendere il diritto alla mobilità accessibile, gravemente minacciato dai tagli dell’amministrazione comunale. Torino, che per decenni ha consentito alle persone cieche di spostarsi in autonomia e sicurezza, diventando un modello a livello nazionale, negli ultimi tempi ha fatto un […]

Alla Turin Marathon hanno partecipato anche gli studenti diversamente abili del Boselli di Torino 17 novembre 2013

Alla Turin Marathon hanno partecipato anche gli studenti diversamente abili del Boselli di Torino

All’edizione 213 della Turin Marathon hanno partecipato  ottanta studenti diversamente abili dell’istituto scolastico Boselli di Torino. L’iniziativa è stata promossa dai docenti della scuola che hanno scelto di assecondare la grande passione per la corsa degli alunni. Gli atleti diversamente abili correranno come se fosse una staffetta, facendo 7 chilometri a testa.