Quantcast
Stefano Tallia nuovo Segretario dell’Associazione Stampa Subalpina

Stefano Tallia è il nuovo Segretario dell’Associazione Stampa Subalpina.
Giornalista Rai, 40 anni, è stato eletto con 66 voti dai 68 delegati riuniti in Congresso Regionale sabato 26 maggio a Torino, nelle sede di Palazzo Ceriana Mayneri. Succede a Alessandra Comazzi, che all’unanimità è stata chiamata a rivestire il ruolo di Presidente dell’Associazione per il prossimo triennio.

Il Congresso ha rinnovato tutti gli organismi statutari dell’Associazione.

Il Consiglio Direttivo risulta ora composto da Alessandra Comazzi (presidente), Mauro Fadda (vicepresidente), Alberto Acquaviva, Micaela Barisone, Marco Bobbio, Franco Borgogno, Antonino Calandra, Mimma Caligaris, Rita Cola, Federica Cravero, Piera Egidi Bouchard, Alberto Fumi, Giuseppe Gandolfo, Silvia Garbarino, Pietro Guerrini, Giorgio Levi, Simonetta Rho, Alessandro Sartore, Adriano Torre e Alberto Violet.

Ne fanno parte di diritto anche i nove fiduciari provinciali: Pietro Benacchio (Verbania); Luis Cabases (Cuneo); Enrico De Maria (Vercelli); Massimo Delzoppo (Novara); Selma Chiosso (Alessandria); Anna Gagliardi (Asti); Vincenzo Iorio (Torino Provincia); Niccolò Mello Ceresa (Biella); Alessandro Valabrega (Torino Città).

Di questi entrano a far parte del Comitato Esecutivo Alberto Acquaviva, Antonino Calandra, Mimma Caligaris, Selma Chiosso, Rita Cola, Alberto Fumi, Giuseppe Gandolfo, Silvia Garbarino e Giorgio Levi.

Il Collegio dei Probiviri risulta composto da Marco Accossato, Maria Paola Arbeia, Mario Baudino, Vittorio G. Cardinali; Francesco Giordana; Antonella Mariotti, Girolamo Mangano, Alberto Papuzzi e Giuseppe Vigilante.

Il Collegio dei Revisori dei Conti risulta composto da Mario Bosonetto; Fiorenzo Cincotti e Stefano Rogliatti.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: