Quantcast

Il 19 e 20 giugno 2012, a Torino, presso l'Auditorium del Museo dell'Automobile, si svolgerà la XV edizione di WAN-IFRA Italia, la Conferenza internazionale per l’industria dell’editoria e della stampa quotidiana, promossa da WAN-IFRA, l’Associazione Mondiale degli Editori e della Stampa quotidiana, da FIEG, Federazione Italiana Editori Giornali, e da ASIG, Associazione Stampatori Italiana Giornali. L’edizione di quest’anno ha come titolo progettare lo sviluppo e si propone di approfondire le tematiche che stanno attraversando le imprese editoriali in questa difficile fase di transizione. Da una parte, nell'area di produzione industriale, ci sarà la possibilità di fare il punto, ad appena un mese dalla conclusione dell'appuntamento con la Drupa, sui trend dello sviluppo e sulle sfide che attendono i centri stampa per quanto riguarda la riorganizzazione e la ricerca di efficienza. Sull'altro versante, quello editoriale, la sfida è quella della redazione multimediale, nuovo modello organizzativo che rompe la tradizionale organizzazione piramidale finalizzata alla produzione cartacea. Il terzo tema in discussione, la distribuzione, trasversale alle due aree, riprende ed approfondisce il dibattito avviato nel corso dell'edizione di Firenze del 2011 alla luce delle novità che stanno prendendo corpo per quanto riguarda il sistema di distribuzione dei prodotti editoriali.

Il 19 e 20 giugno 2012, a Torino, presso l’Auditorium del Museo dell’Automobile, si svolgerà la XV edizione di WAN-IFRA Italia, la Conferenza internazionale per l’industria dell’editoria e della stampa quotidiana, promossa da WAN-IFRA, l’Associazione Mondiale degli Editori e della Stampa quotidiana, da FIEG, Federazione Italiana Editori Giornali, e da ASIG, Associazione Stampatori Italiana Giornali.

L’edizione di quest’anno ha come titolo progettare lo sviluppo e si propone di approfondire le tematiche che stanno attraversando le imprese editoriali in questa difficile fase di transizione. Da una parte, nell’area di produzione industriale, ci sarà la possibilità di fare il punto, ad appena un mese dalla conclusione dell’appuntamento con la Drupa, sui trend dello sviluppo e sulle sfide che attendono i centri stampa per quanto riguarda la riorganizzazione e la ricerca di efficienza. Sull’altro versante, quello editoriale, la sfida è quella della redazione multimediale, nuovo modello organizzativo che rompe la tradizionale organizzazione piramidale finalizzata alla produzione cartacea. Il terzo tema in discussione, la distribuzione, trasversale alle due aree, riprende ed approfondisce il dibattito avviato nel corso dell’edizione di Firenze del 2011 alla luce delle novità che stanno prendendo corpo per quanto riguarda il sistema di distribuzione dei prodotti editoriali.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram