Quantcast

Sabato 1 Giugno 2013 dalle 6 del mattino, in occasione dello smantellamento di un telo pubblicitario di 600 metri quadri della Lavazza affisso a Torino in piazza San Carlo, Maurizio Lemani e la Positive Causes  si adopereranno in una operazione di recupero totale del cartellone. Partendo dal materiale di scarto, una volta pulito, tagliato e cucito, trasformeranno il telo in articoli per la casa: tovaglie, runner, grembiuli, shopper e poltrone. Videomaker e YouTuber interessati a riprendere la giornata, a partire dall'alba, oltre a essere accolti con cappuccino e croissant, riceveranno una shopper creata naturalmente con i cartelloni pubblicitari di recupero. Al video considerato da Maurizio Lemani il più meritevole verrà inoltre regalata una poltrona di design, realizzata rigorosamente a mano, con lo stesso materiale che verrà ripreso.

Sabato 1 Giugno 2013 dalle 6 del mattino, in occasione dello smantellamento di un telo pubblicitario di 600 metri quadri della Lavazza affisso a Torino in piazza San Carlo, Maurizio Lemani e la Positive Causes  si adopereranno in una operazione di recupero totale del cartellone. Partendo dal materiale di scarto, una volta pulito, tagliato e cucito, trasformeranno il telo in articoli per la casa: tovaglie, runner, grembiuli, shopper e poltrone. Videomaker e YouTuber interessati a riprendere la giornata, a partire dall’alba, oltre a essere accolti con cappuccino e croissant, riceveranno una shopper creata naturalmente con i cartelloni pubblicitari di recupero. Al video considerato da Maurizio Lemani il più meritevole verrà inoltre regalata una poltrona di design, realizzata rigorosamente a mano, con lo stesso materiale che verrà ripreso.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,