Quantcast

Venerdì 14 Giugno alle 21.15 alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani l'associazione culturale Laboratorio Baires presenta due opere brevi di teatrodanza e tango che portano la firma degli artisti argentini Silvia Vladimivsky e Leonardo Cuello. Apre lo spettacolo "Cuerdas, alma y cuerpo" di Silvia Vladimivsky: pièce tratta da un racconto di Julio Cortazar dove il quotidiano si intreccia al surreale. Protagonista l'attore Gualtiero Scola con Patrizia Pollarolo e altri 5 interpreti di teatro-danza (Fulvio Brizio, Jolanda Castiglia, Gemma Ruffinatto, Roberto Casale, Marilena Crivellaro) su musiche del torinese Giorgio Mirto e dell'argentino Rodolfo Mederos, considerato in patria uno degli eredi di Astor Piazzolla. "Abbracciami è il titolo dell'opera di Leonardo Cuello e Silvia Vladimivsky in cui il Tangodiventa metafora dell'incontro. Lo spettacolo nasce dal progetto formativo "Juntando Almas" avviato nel 2009 dal Laboratorio Baires insieme a Silvia Vladimivsky e Leonardo Cuello. In scena, oltre a Patrizia Pollarolo, più di trenta allievi della Formazione. Lo spettacolo di Venerdì 14 apre una vera e propria rassegna con incontri, laboratori e momenti di ballo fino a Venerdì 21 Giugno sera quando sarà messo in scena il lavoro di Leonardo Cuello "Colecciòn Tango" (la prima rappresentazione il 19 giugno) seguito da una festa conclusiva con serata da ballo sempre alla Casa del Teatro.  

Venerdì 14 Giugno alle 21.15 alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani l’associazione culturale Laboratorio Baires presenta due opere brevi di teatrodanza e tango che portano la firma degli artisti argentini Silvia Vladimivsky e Leonardo Cuello. Apre lo spettacolo “Cuerdas, alma y cuerpo” di Silvia Vladimivsky: pièce tratta da un racconto di Julio Cortazar dove il quotidiano si intreccia al surreale. Protagonista l’attore Gualtiero Scola con Patrizia Pollarolo e altri 5 interpreti di teatro-danza (Fulvio Brizio, Jolanda Castiglia, Gemma Ruffinatto, Roberto Casale, Marilena Crivellaro) su musiche del torinese Giorgio Mirto e dell’argentino Rodolfo Mederos, considerato in patria uno degli eredi di Astor Piazzolla.

“Abbracciami è il titolo dell’opera di Leonardo Cuello e Silvia Vladimivsky in cui il Tangodiventa metafora dell’incontro. Lo spettacolo nasce dal progetto formativo “Juntando Almas” avviato nel 2009 dal Laboratorio Baires insieme a Silvia Vladimivsky e Leonardo Cuello. In scena, oltre a Patrizia Pollarolo, più di trenta allievi della Formazione.

Lo spettacolo di Venerdì 14 apre una vera e propria rassegna con incontri, laboratori e momenti di ballo fino a Venerdì 21 Giugno sera quando sarà messo in scena il lavoro di Leonardo Cuello “Colecciòn Tango” (la prima rappresentazione il 19 giugno) seguito da una festa conclusiva con serata da ballo sempre alla Casa del Teatro.

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,