Quantcast
A Business Bridge to the U.S.A.
Trump_CAUCUS_(24471521350) - Creative Commons 2.0

Come affrontare il mercato americano dopo la “novità” Trump ? L’incontro presenterà le opportunità di insediamento e di mercato offerte dalla Città di Akron (Ohio), una delle aree urbane più avanzate dal punto di vista dell’accoglienza delle imprese.

24/02/17 ore 9.30 presso API TORINO
INCONTRO GRATUITO.
Intervengono

Corrado Alberto – Presidente APi Torino

Guido Cerrato – Dirigente Area Sviluppo e regolazione del mercato CCiAA di Torino
Sam DeShazior – Vicesindaco per lo sviluppo economico (Città di Akron)
Terry Albanese – Responsabile Risorse umane (Città di Akron)
Steve Kidder – Avvocato e consulente legale (Città di Akron)

David Leopold – Esperto USA per l’immigrazione e le implicazioni sulla politica internaModera Emery Leuchtag – Direttore di Ravizza Packaging USA

GLI ARGOMENTI

  • Come fare un “atterraggio morbido” sul mercato USA
  • Reclutare le risorse umane per produrre ad Akron
  • La responsabilità civile sui prodotti in USA
  • Operare nel food o non food in USA
  • Come orientarsi tra i visti d’ingresso in USA “Effetto Trump” sulle aziende straniere in USA

Realizzazione in collaborazione con la Camera di commercio di Torino. Sarà fornito un servizio di interpretariato offerto da Ravizza Packaging srl.

Lo stesso incontro si terrà anche Giovedì 23 febbraio alle ore 14.30 presso Sala Consiglio di Facoltà del Politecnico – C.so Duca degli Abruzzi, 29 – Torino

R.S.V.P. tel. 011 4513276 – email: [email protected] entro il 20 febbraio p.v.

La partecipazione all’incontro è gratuita.

Fonte: API TORINO

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: