Quantcast
A Valdellatorre #perchèlofai il primo Festival Multidisciplinare

A Valdellatorre #perchèlofai il primo Festival Multidisciplinare

21 settembre 2016 | , ,

Perchè LO-FI” è il primo Festival Multidisciplinare in Val della Torre, organizzato dalla Proloco insieme ai volontari dello Staff, #perchèlofai concentra in un unico giorno diversi (altro…)

Duello a Torino per i campi da Tennis in via Terraneo – via Val Della Torre.

13 gennaio 2014 | ,

Riceviamo e segnaliamo quello che sta accadendo a Torino

lunedì 13 gennaio 2014 alle ore 11, su ordine del Presidente della V circoscrizione della Città di Torino, avverrà la cessazione dell’attività del tennis in via Terraneo / Via Val Della Torre.

In conseguenza di una presunta occupazione abusiva dell’impianto di tennis e su richiesta del Lucento Calcio, il Presidente, anticipando il giudizio dei Giudici che già stanno valutando la questione, ha emesso l’ordinanza per consegnare al Lucento Calcio l’area del tennis, giustificandosi con l’osservanza della Legge e del Regolamento Comunale. (altro…)

Il 15 e 16 giugno i Giorni dello Sport e del Volontariato della Circoscrizione 3 di Torino

15 giugno 2013 | ,

Tornano a Torino anche quest’anno, il 15 e 16 giugno i Giorni dello Sport e del Volontariato della Circoscrizione 3, una grande vetrina per le oltre cento associazioni sportive e di volontariato che operano nel quartiere. Volontari, educatori, sportivi, allenatori, maestri, artisti si ritrovano per fine anno scolastico  per un momento di festa insieme.

Un libro da leggere: Un calcio alla storia, i calciatori e il Novecento

14 ottobre 2012 |

E’ In libreria per le Edizioni Galassia Arte “Un calcio alla storia, i calciatori e il Novecento”, di Roberto D’Ingiullo e Federico Floris Dalla prefazione di Darwin Pastorin: “Esistono. Per fortuna, esistono: giovani scrittori come Federico Floris e Roberto D’Ingiullo, con la loro voglia di raccontare il calcio partendo dalla memoria, da fuoriclasse celebrati, dall’eroe tragico, da quel gesto, da quel momento, dal lampo o dalla pioggia, dall’archetipo Vittorio Pozzo, dalla danza intorno alla bandierina del corner di Juary, sino ad arrivare ai giorni nostri, alla “generazione Balotelli”. (altro…)