Una tappa dal finale difficile dopo  170 km pianeggianti. Nella prima parte si attraversa tutta la pianura Padana nord-occidentale da Milano fino a Torino lungo strade in pianura. prevalentemente rettilinee e dalla carreggiata ampia. Il Giro attraversa Novara,  Vercelli, Chivasso, Torino poi Rivoli e arrivato a Pinerolo, si passa sul traguardo per scalare una prima volta il Muro di via dei Principi d’Acaja e quindi affrontare Pramartino (4.6 km al 10.4% medio).