È allarme maltempo sul Piemonte con grosse perturbazioni che minacciano in particolare il centro Nord colpito la settimana scorsa dalle alluvioni. La situazione è considerata “critica” nella nostra regione già dalle prossime ore. Secondo le previsioni dell’Arpa le zone più colpite saranno il Verbano, il Biellese e il Canavese e le aree appenniniche, dove si verificheranno anche fenomeni di tipo temporalesco. Possibile la piena del Po ai Murazzi di Torino. Tutte le strutture di protezione civile della Provincia di Torino sono state allertate, la sala operativa sarà aperta “da venerdì mattina alle ore 8 fino alla fine dell’evento”, e “verranno attivati i presidi territoriali per il monitoraggio della viabilità, dei ponti, dei sottopassi, dei versanti e delle frane e delle aree critiche quali il nodo idraulico di Ivrea e la Val Germanasca”.

Gli ultimi articoli di QP sull’allarme maltempo: