Quantcast
Riscuote oltre 87mila euro di pensione non dovuta, denunciato

Riscuote oltre 87mila euro di pensione non dovuta, denunciato

26 gennaio 2017 | , ,

Ha continuato a riscuotere la pensione di reversibilità della moglie anche dopo essersi risposato. Quantificando: dal 2004 a tutto il 2016 ha riscosso indebitamente oltre 87mila euro. (altro…)

Percepiva in Italia l’assegno sociale ma viveva in Argentina. Sottratti oltre 85mila euro all’Inps

Percepiva in Italia l’assegno sociale ma viveva in Argentina. Sottratti oltre 85mila euro all’Inps

14 giugno 2016 | , ,

Povero, come ce ne sono tanti. Per finta, però. Se ne stava bellamente in Argentina ma dichiarava di essere residente in un comune nelle Valli di Lanzo e percepiva un assegno sociale. (altro…)

Modulo ICRIC e figli disabili, lettera aperta all’INPS

Modulo ICRIC e figli disabili, lettera aperta all’INPS

18 gennaio 2016 | , ,

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta all’INPS di una mamma di una donna disabile che chiede chiarimenti a proposito del modulo ICRIC, sul quale sembrano esserci diverse contraddizioni. Riportiamo (altro…)

I Carabinieri nelle principali sedi Inps del Piemonte per indagare sull’inchiesta per i premi di produttività ai drigenti

I Carabinieri nelle principali sedi Inps del Piemonte per indagare sull’inchiesta per i premi di produttività ai drigenti

23 ottobre 2015 | ,

I Carabinieri hanno visitato anche la sede centrale dell’Inps a Torino e le sedi di tutti i capoluoghi di provincia per prelevare documenti in relazione all’inchiesta relativa a premi di produttività a dirigenti (altro…)

Denuncia in un video: visitate mia figlia invalida e ridatemi i permessi per assisterla

Denuncia in un video: visitate mia figlia invalida e ridatemi i permessi per assisterla

3 ottobre 2015 | , , , ,

Un uomo di Torino, Michele Mulè, ha pubblicato un video su Yotube per denunciare la situazione in cui è venuto a trovarsi. Padre di una bambina invalida che necessita di assistenza, a fine 2014 è scaduto il (altro…)

In agosto per le persone con reddito inferiore a 10 mila euro entrata gratuita a Expo 2015 e biglietto del treno a metà prezzo

In agosto per le persone con reddito inferiore a 10 mila euro entrata gratuita a Expo 2015 e biglietto del treno a metà prezzo

13 agosto 2015 | ,

Con un accordo firmato tra Expo 2015, Inps e Trenitalia valido per tutto il mese di agosto possono entrare gratuitamente Entrata a Expo e raggiungere la fiera con il treno al 50% della tariffa ordinari  pensionati e lavoratori con un reddito imponibile inferiore a 10mila euro.

Per ottenere il biglietto di ingresso a Expo Milano 2015 occorre:

(altro…)

Falso avvocato annunciava lo sblocco delle pensioni d’invalità e chiedeva parcella

Falso avvocato annunciava lo sblocco delle pensioni d’invalità e chiedeva parcella

18 dicembre 2014 | ,

avvocato-desicaI carabinieri di Torino hanno individuato un falso avvocato che ha truffato decine di persone residenti in Abruzzo, Campania, Emila Romagna, Lazio, Marche, Piemonte e Puglia. L’uomo diceva di operare per conto dell’Inps e contattava persone in attesa del riconoscimento delle pensioni d’invalidità annunciando di essere riuscito a sbloccare la situazione e ad ottenere il riconoscimento. A quel punto chiedeva parcelle che andavano dai mille ai tremila euro. Come destinatario dei pagamenti ha peerò sempre utilizzato il suo vero nome, quindi una volta scoperta la truffa non è stato difficile rintracciarlo. (altro…)

17 anni di pensione non dovuta: scoperta falsa cieca a Biella

17 anni di pensione non dovuta: scoperta falsa cieca a Biella

14 novembre 2014 | ,

3Dovrà rispondere del reato di truffa aggravata ai danni dell’Inps per aver percepito indebitamente circa 150.000 euro. A tanto ammonta la cifra che una donna percepiva da 17 anni senza averne diritoo. La cospicua indennità di accompagnamento le era stata assegnata in quanto non vedente, ma conduceva una vita assolutamente normale. La finta cieca, 55 anni, è stata scoperta dalla guardia di finanza di Biella. Le fiamme gialle hanno immortalato la donna, con riprese video, mentre faceva la spesa – sola e senza neppure indossare occhiali – o prendeva (altro…)

Lavoratore di Courgnè non sente il campanello quando suona il medico fiscale, ma non poteva farlo è sordomuto

5 settembre 2014 | , , ,

orecchioCuriosa e spiacevole vicenda quella accaduta a Roberto Galati un uomo sordomuto di 46 anni di Cuorgnè che lavora ad Ivrea che si è dovuto mettere  in mutua per guarire delle conseguenze di un incidente stradale. Durante il periodo di mutua ha ricevuto la visita del medico fiscale che apparentemente non lo ha trovato in casa ed ha verbalizzato la sua assenza per cui l’operaio si è visto contestare dieci giorni di retribuzione lavorativa pari a 314 euro. La storia ha però ha una chiave di lettura diversa perchè dato che Roberto Galati  è sordomuto, quando il medico fiscale ha suonato ripetutamente al campanello senza avere risposta, lui era in casa ma non poteva sentire. (altro…)

A Gravellona Toce un dipendente Inps si intascava le pensioni di invalidità dei morti

8 novembre 2013 | ,

contributi-inpsUn dipendente dell’Inps di Gravellona Toce svrebbe intascato le pensioni di invalidità di cittadini che invece erano già morti. Il dipendente dell’Inps è ora indagato per peculato dalla procura di Verbania., dell’inchiesta si stanno occupando i carabinieri che nei giorni scorsi hanno perquisito gli uffici dell’istituto di previdenza, sequestrando  documenti.  L’impiegato  avrebbe approfittato delle possibilità di manipolazione dell’iter burocratico  per la concessione delle pensioni d’invalidità.  A volte tra la domanda e accettazione, passano più di quattro mesi e può accadere che i soldi arrivino quando il richiedente è già morto. (altro…)

La Finanza di Biella arresta un falso ispettore di Inps e Spresal

20 aprile 2013 | ,

guardia-di-finanzaIl Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Biella, ha arrestato il biellese D.S., biellese di 53 anni. Le indagini hanno consentito di smascherare un’illecita attività di procacciamento di clientela ad opera di una società di consulenza in materia di sicurezza ed igiene sui luoghi di lavoro, svolta dall’arrestato con continue minacce e pressioni psicologiche sugli imprenditori. Il falso controllore, ex dipendente prima dello Spresal e successivamente dell’Inps,  senza aver mai ricoperto qualifica ispettiva, si presentava come un ispettore esibendo tessere di riconoscimento degli enti. Con il suo comportamento aveva convinto gli imprenditori di essere un ispettore originando nei titolari delle aziende il timore di controlli qualora non si fossero avvalsi di servizi di consulenza da lui offerti tramite un’impresa di sicurezza ambientale con sede in provincia, di cui era anche socio. (altro…)

Mondovì, 104 denuncie per truffa all’Inps

15 gennaio 2013 | , , ,

finanzaUn’azienda agriicola con sede a Mondovì ed attività anche nel catanese aveva messo in piedi un sistema molto efficace per truffare l’Inps. L’azienda disponeva false assunzioni e dismissioni di braccianti per ottenere poi le indennità dall’ente di previdenza.
L’accusa ha calcolato che tra il 2007 e il 2011 siano riusciti a farsi corrispondere dall’Inps 850 mila euro che non avrebbero dovuto ricevere.
Sono state denunciate dalla Guardia di Finanza 104 persone per truffa aggravata ai danni dello Stato.

Falso cieco prendeva pensione d’invalidità da 10 anni: denunciato

4 dicembre 2012 | , ,

La Guardia di Finanza di Bra ha denunciato per truffa ai danni dell’INPS un uomo che da dieci anni percepiva una pensione di invalidità in quanto riconosciuto completamente cieco.
L’uomo si era presentato un anno fa negli uffici della Guardia di Finanza per chiedere alcune informazioni, e per confermare la propria invalidità si era fatto accompagnare da un amico. (altro…)

Falsi ciechi truffano l’Inps per oltre 80mila euro

13 giugno 2012 | ,

Falsi ciechi truffano l’Inps per anni per una cifra che sfiora i 100mila euro. I finanzieri di Cuneo hanno messo nel sacco i truffatori. Un uomo e una donna. L’uomo, 69enne, originario della provincia di Cagliari e residente a Cuneo, da alcuni anni era riuscito a farsi certificare lo stato di cecità parziale e, recentemente, aveva inoltrato alla commissione medica provinciale dell’Asl una richiesta per farsi riconoscere la condizione di cieco totale per percepire una pensione di invalidità più elevata.

La donna, 57 anni, residente nel cuneese, da circa 10 anni, era stata dichiarata completamente cieca. In entrambi i casi, vista la gravità deli handicap dichiarata, i due hanno ottenuto le indennità che il sistema previdenziale concede a chi versa in situazioni di disagio. (altro…)

Furti a Nizza Monferrato. Preso di mira “Il Gigante”, l’Inps e una giovane del posto

22 maggio 2012 | ,

I carabinieri di Canelli, hanno arrestato per furto aggravato, un 21enne marocchino, residente a Nizza Monferrato, disoccupato,  pregiudicato e già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo, durante una serata trascorsa al bar “Movida” di Nizza Monferrato, approfittando della distrazione di una 19enne del posto, le rubato la borsetta contenente un telefono cellulare e il portafoglio con 100 euro circa. (altro…)

Sequestrati beni per oltre 1 milione di euro all’ex sindacalista Andrea Brignolo

28 marzo 2012 | , , , , ,

Nei guai Andrea Brignolo, ex segretario del sindacato Uila, unione italiana lavoratori agroalimentari, per Alba e Cuneo, ora sospeso dall’incarico. A maggio 2011, su ordine del tribunale di Alba, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, per 40 giorni, in relazione ai reati di truffa nei confronti dello Stato, appropriazione indebita e falso. (altro…)

Maxi operazione “Special Ket” di carabinieri e finanzieri. Arrestati usurai, tassi al 120%

9 marzo 2012 | , , ,

Usura. Truffa. Ricettazione. Riciclaggio di soldi sporchi. Spaccio di sostanze stupefacenti. Sfruttamento della prostituzione. Esercizio abusivo della professione medica. Sono questi i reati commessi da un banda di malviventi che i carabinieri di Alba e i finanzieri di Bra stavano monitorando da marzo 2010 e che agiva tra le province di Cuneo e Asti. La maxi operazione è stata denominata “Special Ket”, visto che i militari, sempre nel 2010, hanno sequestrato oltre 5 kg di ketamina, uno dei quantitativi più ingenti mai rinvenuti nel Nord Italia. Si tratta di un potente anestetico usato per i cavalli, ma molto diffuso tra i giovani che frequentano i rave party. A suo tempo, sono finiti in manette, per traffico internazionale di droga, alcuni imprenditori del settore farmaceutico, Bartolomeo Sarzotti di Benevagienna, nel cuneese e Keith Attard di Malta, entrambi rinviati a giudizio nei giorni scorsi dalla procura della Repubblica di Alba. (altro…)

La finta cieca di Pinerolo smascherata dalla Finanza: il video

18 febbraio 2012 | ,

A Pinerolo una donna era riuscita a far credere ai medici di essere cieca e così si era garantita assegni d’invalidità ed indennità di accompagnamento da oltre otto anni. I Finanzieri l’hanno sorpresa e filmata a passeggiare per negozi e mercati, mentre attraversava la strada, mentre faceva le commissioni o faceva le pulizie in casa. (altro…)

Stato di calamità per le imprese edili ed estrattive del Piemonte

15 febbraio 2012 | , , , , ,

Stato di calamità per il Piemonte e slittamento dei pagamenti aziendali. Queste le richieste della Confartigianto di Asti. Le eccezionali gelate delle ultime settimane, non ancora cessate, stanno colpendo molte aziende, già provate dalle crisi economica, del settore edile ed estrattivo che, dovendo lavorare a cielo aperto, si trovano in gravi difficoltà per la impossibilità di farlo. (altro…)