Quantcast
Quando il Museo Egizio compra pubblicità per far votare un suo progetto

Navigando in rete l’attenzione, come speravano i creatori della pubblicità, è stata attirata da un banner del Museo Egizio presente sul sito di Repubblica Torino ma possiamo pensare si trovi anche su altri siti. Eccolo.

ggme_feb14_990x60

Il banner riporta una immagine dei Google Glass e la scritta Vota googleglass4lis e in una seconda immagine il testo il Museo Egizio di Torino è per tutti. Il banner rimanda alla pagina del progetto googleglass4lis all’interno del Progetto Che Fare 2. In pratica il Museo ha comprato della pubblicità per indurre i lettori dal 15 Gennaio al 13 Marzo a votare un progetto che lo riguarda … Forse sarà legale, ma ci sembra un po’ spintaneo.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram