Quantcast

All’HiroshimaMonamour
Presentazione del Saggio di Giovanni Ziccardi “Hacker – Il richiamo della libertà”, Marsilio, 2011, e al relativo dibattito. Nel corso della serata si affronteranno i temi della libertà di manifestazione del pensiero in rete e della privacy, della censura di Stato, dell’anonimato, della rivelazione dei segreti, dell’hacking della politica e del sistema democratico e di WikiLeaks. Oltre all’autore prof. Giovanni Ziccardi (Università degli Studi di Milano) parteciperanno in sala al dibattito: Avv. Mauro Alovisio (Csig) Avv. Guido Cellerino (Csig) Dott.ssa Deniz Ali Asghari Kivage (Elsa) Prof. Cosimo Anglano, Università del Piemonte Orientale Raoul Chiesa, Giornalista ed Ethical Hacker Prof. Avv. Salvo Dell’Arte, Università degli Studi di Torino Prof. Avv. Pier Giuseppe Monateri, Università degli Studi di Torino  

All’HiroshimaMonamour

Presentazione del Saggio di Giovanni Ziccardi “Hacker – Il richiamo della libertà”, Marsilio, 2011, e al relativo dibattito.
Nel corso della serata si affronteranno i temi della libertà di manifestazione del pensiero in rete e della privacy, della censura di Stato, dell’anonimato, della rivelazione dei segreti, dell’hacking della politica e del sistema democratico e di WikiLeaks.

Oltre all’autore prof. Giovanni Ziccardi (Università degli Studi di Milano) parteciperanno in sala al dibattito:
Avv. Mauro Alovisio (Csig)
Avv. Guido Cellerino (Csig)
Dott.ssa Deniz Ali Asghari Kivage (Elsa)
Prof. Cosimo Anglano, Università del Piemonte Orientale
Raoul Chiesa, Giornalista ed Ethical Hacker
Prof. Avv. Salvo Dell’Arte, Università degli Studi di Torino
Prof. Avv. Pier Giuseppe Monateri, Università degli Studi di Torino

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,