Quantcast
Ada Lovelace Day 2017

L’ADA LOVELACE DAY è la giornata dedicata all’eccellenza femminile nelle Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica organizzata a Torino.

L’edizione 2017 ha l’obiettivo di incentivare le nuove generazioni a intraprendere un percorso di studio che offra le competenze necessarie per affrontare le sfide della terza e quarta rivoluzione industriale. In tale senso il pensiero e la vita di Ada Lovelace, donna e scienziata, offrono un valido esempio per promuovere percorsi formativi e scelte di lavoro delle donne in ambito STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) a livello globale.

L’evento (qui il sito), si terrà il 14 ottobre presso la Sala delle Colonne del Municipio di Torino e presso l’Urban Center Metropolitano.

Ad organizzare l’evento, da seianni, l’associazione Museo Piemontese dell’Informatica, che ha ottenuto il patrocinio di Regione, Città Metropolitana, Città di Torino, ANCI Piemonte e AICA.

Qui in dettaglio il programma:

CONVEGNO

Sabato 14 ottobre, dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Sala delle Colonne – Municipio di Torino

  • 15:00 Introduzione e moderazione – Andrea Poltronieri segretario del Museo Piemontese dell’informatica
  • 15:15 Intervento di Piera Levi Montalcini – imprenditrice
  • 15:30 Intervento di Cecilia Botta – divulgatrice
  • 15:45 Pausa di networking
  • 16:00 Intervento di Stefania Beolè – scienziata
  • 16:15 Intervento di Floriana Filomena Ferrara – informatica
  • 16:30 Pausa di networking
  • 17:00 Proiezione video e dibattito
  • 18:00 Aperitivo e networking

CODERDOJO

Sabato 14 ottobre, dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Urban Center Metropolitano

  • 15:00 Registrazioni
  • 15:15 Apertura
  • 16:30 Pausa merenda
  • 16:45 Ripresa
  • 18:00 Chiusura

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram