Quantcast
Nasce il CSI Innovation Center

Nasce il CSI Innovation Center

22 ottobre 2015 | , , ,

Il 26 ottobre sarà presentato da Istituto Superiore Mario Boella e CSI Piemonte il CSI Innovation Center, il nuovo laboratorio che ha l’obiettivo di riunire i principali enti che si occupano di ricerca e innovazione sul territorio piemontese e dar vita a progetti finalizzati a innovare processi e servizi delle amministrazioni pubbliche.

 

 

Piemonte Visual Storython: dagli open data allo storytelling

30 aprile 2014 |

Un percorso che nasce con gli open data, passa per l’infografica e approda allo storytelling. Piemonte Visual Storython racconta il Piemonte a partire dai dati pubblici: l’appuntamento per ascoltare queste storie è al Salone del Libro di Torino.

Piemonte Visual Storython: una vera e propria maratona narrativa, che trasformerà gli open data della Regione Piemonte in racconti fruibili da tutti. Questo il progetto condotto dal Consiglio Regionale e CSI Piemonte, con un forte contributo da parte dell’Università di Torino.
Il progetto rappresenta il sequel di un contest che ha permesso di selezionare cinque infografiche realizzate partendo da dataset della Regione. Prima, dunque, i dati aperti, da cui sono state realizzate le infografiche vincitrici, e ora vere e proprie narrazioni per raccontare queste infografiche. Le storie saranno presentate al grande pubblico dall’8 al 12 maggio nello spazio Book to the Future del Salone del Libro di Torino, evento organizzato in collaborazione con Digital Festival e Talent Garden.
A spiegarci il background e la mission di Piemonte Visual Storython è Giuliana Bonello, referente del progetto per CSI Piemonte.

… Continua a leggere su Cultura Digitale Magazine

Sempre critica la situazione del CSI Piemonte

6 giugno 2012 | ,

Dallo Spiffero

Se un bilancio prevede ricavi, su base annua, di 150 milioni, e ne vengono a mancare 50, si crea un disavanzo pari a quest’ultimo importo. E se i costi sono previsti, per lo stesso periodo, in 150 milioni e non si riducono, ci sarà, a fine anno, una perdita di 50 milioni. La valutazione di un trimestre non ha, sotto questo aspetto, alcun significato. Idem dicasi per lo stato situazione patrimoniale di un’impresa: quando è buona, gli istituti di credito (di norma) sono disponibili ad aprire la borsa. Se però zoppica, non basta dire che era così anche in precedenza: le banche chiudono i rubinetti. Se poi l’impresa è costituita su base associativa, gli associati possono cominciare a pensare di mettere mano al portafoglio per sanare le situazioni deficitarie, a meno che decidano lo scioglimento dell’associazione per vedere se, coi beni patrimoniali, si possa fare fronte al fallimento.

(altro…)

Giornali, archivi e libri 3.0

24 novembre 2011 | ,

Il CSI Piemonte organizza “A prova di futuro: giornali, libri e archivi 3.0” un convegno che si svolgerà il 1° dicembre 2011 al Centro Congressi Torino Incontra.
L’evento esplora idee e proposte per lo sviluppo dei programmi di digitalizzazione e per la condivisione di archivi pubblici e privati, beni archivistici e librari, fondi giornalistici e specialistici.