Quantcast
Una guida a Spid l’identità digitale per i cittadini italiani

Una guida a Spid l’identità digitale per i cittadini italiani

5 gennaio 2016 | , , ,

Proprio nel periodo natalizio l’Agenzia per l’Italia Digitale AGID ha presentato SPID il nuovo sistema che permetterà a cittadini e imprese di accedere con un’unica identità digitale a tutti i servizi online di pubbliche amministrazioni e imprese. Grazie a SPID non serviranno più diverse login e diverse password per utilizzare i servizi online di pubblica amministrazione e imprese.

Ciascuna identità SPID è costituita da credenziali con caratteristiche differenti in base al livello di sicurezza richiesto per l’accesso all’interno di tre livelli di sicurezza, ognuno dei quali corrisponderà a tre diversi livelli di identità SPID.

ubbliche amministrazioni e privati definiranno autonomamente il livello di sicurezza necessario per poter accedere ai propri servizi digitali.

 

L’identità SPID sarà rilasciata dai Gestori di Identità Digitale chiamati Identity Provider, soggetti privati accreditati da AgID che forniscono le identità digitali e gestiscono l’autenticazione degli utenti. Per ottenere un’identità SPID l’utente deve farne richiesta al gestore che dopo aver verificato i dati del richiedente , emette l’identità digitale rilasciando le credenziali all’utente.

Attualmente i gestori di identità digitale sono: InfoCert S.p.a, Poste Italiane S.p.a, Telecom Italia Trust Technologies Srl.