Quantcast
L’università di Torino lancia Spid WiFi UniTo per accedere al wifi a tutti i cittadini con credenziali Spid

L’università di Torino lancia Spid WiFi UniTo per accedere al wifi a tutti i cittadini con credenziali Spid

11 luglio 2017 | ,

L’università di Torino ha presentato SpidWiFi_UniTo il nuovo sistema che permette a tutti i cittadini
in possesso di credenziali SPID di accedere alla rete Wifi di Ateneo. (altro…)

Progetto Italia Wi-fi, una unica rete wifi con 28 mila punti di accesso e un’unica login

Progetto Italia Wi-fi, una unica rete wifi con 28 mila punti di accesso e un’unica login

18 dicembre 2016 | , , , ,

Con un articolo sul Corriere delle Comunicazioni Alessio Beltrame capo della segreteria del sottosegretario Antonello Giacomelli, ha presentato  Italia Wi-fi, il progetto del (altro…)

Allo Juventus Stadium il 27 aprile il Wi-Next Forum: il Wi-Fi oltre la siepe

Allo Juventus Stadium il 27 aprile il Wi-Next Forum: il Wi-Fi oltre la siepe

21 febbraio 2013 | , ,

wi-nextMercoledì 27 febbraio, presso la Sala Conferenze dello Juventus Stadium, si terrà, a partire dalle 10.30 , il Wi-Next Forum: il Wi-Fi oltre la siepe…,  un incontro dedicato al futuro del Wi-Fi e al ruolo da protagonista che questo può avere per lo sviluppo dell’economia digitale del Paese. L’evento sarà inoltre un’occasione per la presentazione dei prodotti Naawigo , la nuova linea di apparati Wi-Fi interamente progettata nei laboratori della torinese Wi-Next e realizzata in Italia. Per registrarsi all’evento compilare il form online oppure di inviare una mail a [email protected] . (altro…)

Nei cimiteri di Torino si possono trovare le tombe con il wifi

2 novembre 2012 | ,

Da quest’anno il wifi arriva anche nel cimitero di Torino per consentire ai visitatori con smartphone o table tdi localizzare le tombe loro cari con l’accesso alla banca dati Ricerca Defunto. L’anno scorso il servizio è stato provato al cimitero Monumentale e quest’anno è disponibile anche al cimitero del Gerbido. Entrati in cimitero basterà connettersi alla rete wifi per accedere alla banca dati sul proprio telefono o tablet per trovare la tomba e la relativa la mappa compreso l’itinerario per raggiungere la tomba dei propri cari. (altro…)

Wifi libero nelle sedi del Consiglio regionale

23 ottobre 2012 |

Dopo l’approvazione della legge sul wi-fi in Regione Piemonte  il wi-fi libero è disponibile a Palazzo Lascaris, nel palazzo di Piazza Solferino e negli spazi intorno. Le sedi dell’Assemblea, e le aree pubbliche circostanti, diventano così mezzo di circolazione e scambio di informazioni utili in rete per tutti i cittadini, senza bisogno di registrazione. Connettersi è molto semplice. Basta selezionare nell’elenco delle reti disponibili rp-guest oppure crp-guest e iniziare la navigazione. Appena avviato il browser, si aprirà una pagina con le condizioni d’uso. Una volta accettate, cliccando sulla voce al fondo della pagina, la navigazione sarà libera.

Finalmente anche il parco del Valentino ha il suo wifi pubblico grazie ad Happy Wifi

Finalmente anche il parco del Valentino ha il suo wifi pubblico grazie ad Happy Wifi

12 maggio 2012 | ,

Domenica 13 maggio sarà inaugurato dalle 12 alle 18 nel Parco del Valentino, il progetto di connessione Wi-Fi gratuita. Dallo Chalet del Valentino e dalla zona davanti il locale sarà anche possibile provare la nuova BMW Serie 1, principale sponsor dell’iniziativa insieme a Radio 105 e a MC-link, sponsor tecnologico e pioniere nella sperimentazione della tecnologia wireless. Dal cuore del parco del Valentino fino a Corso Vittorio Emanuele, il servizio di Happy WiFi sarà a disposizione di tutti i visitatori del parco dei torinesi, per poi essere disponibile 24 ore su 24. Il segnale coprirà il 65% circa dell’area totale del Valentino ed estenderà la sua portata nel corso dell’anno. Attualmente, il servizio è in grado di supportare 200 connessioni al secondo in contemporanea attraverso 5 hotspot presenti nell’area. L’operazione è a costo zero per il Comune di Torino.

Sarà infatti sufficiente attivare il segnale wireless sul proprio dispositivo, collegarsi al portale di Happy WiFi e inserire numero di telefono, indirizzo email e una password. In tempo reale si avrà subito libero accesso alla rete, mentre un sms confermerà la validità della registrazione.

Secondo Paolo Brambilla, Amministratore di UC-LINK: “Finalmente il Wi-Fi arriva gratis al Valentino. Il sogno è che le grandi e piccole città italiane diventino come le grandi e piccole città di tutto il mondo, dove il servizio di connessione gratuita nelle piazze esiste già da tempo. Come accade per i parchi di New York, Berlino e Vienna, anche il Parco del Valentino di Torino, grazie a Happy WiFi, costituisce da oggi un luogo di aggregazione importante per tutti, giovani e meno giovani. Spero che con il nostro servizio molti riusciranno ad entrare in contatto con nuove persone che si rivelino fondamentali per il loro futuro, affettivo e professionale”.

Approvata in Piemonte la legge di promozione del wifi libero e gratuito

21 aprile 2011 | ,

Il Consiglio regionale ha approvato la legge di promozione del wifi libero e gratuito : interventi a sostegno della realizzazione di servizi di accesso Wi-Fi gratuiti e aperti. il Piemonte è la prima regione d’italia a dotarsi si una legge con obiettivi del genere.
La legge prevede: l’erogazione di contributi e voucher ai soggetti che offrono a terzi un servizio di accesso Wi-Fi; l’installazione di access point pubblici ad accesso gratuito presso ogni sede della Regione; la promozione della conoscenza dei servizi di accesso Wi-Fi gratuiti.
Il testo della legge
(altro…)