La Ferrero smentisce: la Nutella resta in Italia

La Nutella resta italiana. Lo afferma con decisione in una nota il gruppo Ferrero dopo alcune indiscrezioni circolate su internet che parlavano di una intenzione del gruppo albese di spostare in Turchia tutta la produzione della Nutella.  Secondo Ferrero “In realtà  in Turchia si sta aprendo un nuovo stabilimento che produrrà Nutella esclusivamente per quel mercato, ma soprattutto altri prodotti della gamma Ferrero. E’ egualmente falso che Ferrero stia tentando la sostituzione delle nocciole piemontesi con quelle della penisola anatolica, per altro anche occorrenti per il continuo sviluppo di Nutella nel mondo. Ferrero ha sempre acquistato e continuerà ad acquistare la nocciola tonda gentile piemontese che costituisce una componente inimitabile e insostituibile di alcuni tra i suoi prodotti di maggior prestigio, come la stessa Nutella, Ferrero Rocher e Kinder Bueno”, conclude il comunicato della multinazionale dolciaria con sede ad Alba.



In questo articolo: