Piromane brucia sette bus a Ciriè: non mi lasciavano salire senza biglietto

Potrebbe essere stato il gesto di un piromane a distruggere completamene sette bus nella notte di mercoledì 14 novembre nel piazzale della stazione ferroviaria di Ciriè.

Difficile infatti pensare che le fiamme si siano diffuse in maniera naturale ad una velocità tale da non lasciare scampo ai grossi mezzi. Si indaga visionando le telecamere di sicurezza del piazzale.

Aggiornamento: un uomo di 50 anni, senza fissa dimora, è stato fermato ed ha confessato di aver compiuto il gesto perchè non lo lasciavano salire sui bus senza biglietto.