Grande successo per Moscato and Barbera Experience il tour nelle terre del vino del Piemonte

Un centinaio di giornalisti, blogger e influencer del settore wine&food provenienti da 15 paesi compresi Usa, Cina, Corea e Giappone hanno partecipato a Moscato and Barbera Experience un tour promozionale, organizzato dai consorzi del Moscato e del Barbera.

Gli ospiti dei Consorzi dell’Asti e della Barbera d’Asti e vini del Monferrato provenivano da Stati Uniti, Regno Unito, Paesi Scandinavi, Repubbliche Baltiche, Russia, Germania, Cina, Giappone, Corea del sud e Singapore.

Il programma ha portato gli ospiti nei luoghi più caratteristici tra le colline patrimonio Unesco.

Il tour ha coinvolto il Castello Gancia di Canelli , il Relais San Maurizio, in località San Maurizio di Santo Stefano Belbo, il Castello di Costigliole d’Asti, Acqui Terme, Nizza Monferrato e il Castello di Grinzane Cavour, che ospita l’Enoteca Regionale del Piemonte.

Oltre l’85% delle bottiglie di Asti e Moscato d’Asti viene esportato, in testa la Russia con il 17% della quota per l’Asti, gli Usa per il Moscato d’Asti (67%) mentre l’export della Barbera d’Asti ha superato il 60% della produzione.



In questo articolo: