Varallo, vandali decapitano sagoma della Madonna

Sono stati identificati i vandali che, nella notte tra martedì e mercoledì, hanno decapitato una sagoma della Madonna installata nel presepe in piazza Vittorio Emanuele, a Varallo, in provincia di Vercelli.

Grazie alle registrazioni delle telecamere di video sorveglianza installate sotto la collegiata di San Gaudenzio, i vigili urbani sono riusciti a risalire ai vandali.

“La polizia municipale si è messa subito al lavoro per visionare i filmati della videosorveglianza – spiega il sindaco Eraldo Botta –. Sembrava difficile risalire al colpevole e invece ci siamo riusciti. A compiere l’atto vandalico sono stati cinque giovani del posto: oltre al danno, ogni singola famiglia coinvolta dovrà pagare 500 euro come sanzione”.

A breve, fa sapere il Comune, sarò ripristinato il quadro della Natività.