Chiodi piantati nell’asfalto a Buttigliera, intervengono i carabinieri

Ignoti hanno piantato una ventina di chiodi nell’asfalto a Buttigliera d’Asti nella notte tra il 2 e il 3 gennaio. A dare l’allarme sono stati due automobilisti che sono rimasti vittime del pericoloso gesto vandalico. I carabinieri sono intervenuti ed hanno rimosso una ventina di chiodi lunghi 6 centimetri piantati nell’asfalto in modo da formare una vera e propria barriera chiodata estremamente pericolosa. Si indaga per cercare i responsabili.



In questo articolo: