Asti, nella fuga dalla polizia perché senza patente si ribalta con l’auto in un campo

Nella serata di ieri, mercoledì 6 febbraio, una Alfa 147  alla vista della pattuglia della polizia su corso Palestro, ha spento i fari e ha proseguito a forte velocità verso il centro di Asti.La pattuglia allora ha avvisato la centrale e si è messa all’inseguimento della vettura, che nel frattempo era uscita dalla cittadina per dirigersi in campagna. Nell’affrontare una curva a gomito il conducente ha perso il controllo della macchina ed è andato fuoristrada ribaltandosi sul fianco destro. Dal bagagliaio è uscito il passeggero che si trovava sui sedili posteriori, mentre un ragazzo e una ragazza, entrambi di 19 anni, seduti davanti sono rimasti bloccati nel mezzo. Dopo essere stati soccorsi e dopo aver constatato che non erano feriti gravemente, i tre ragazzi sono stati identificati. Due di loro sono astigiani, con precedenti per reati contro il patrimonio.

Il conducente non aveva la patente ed è stato multato oltre che per guida senza patente anche per velocità pericolosa. L’Alfa è stata sottoposta a fermo amministrativo e alla proprietaria dell’auto è stato contestato l’incauto affidamento con il ritiro della carta di circolazione.