Il rinnovo della patente si fa anche in ospedale: aperto un ufficio dedicato all’Humanitas Gradenigo

All’Humanitas Gradenigo è stato aperto un ufficio dedicato al rinnovo della patente, accessibile fino a quattro mesi prima della scadenza. All’ambulatorio si accede tramite prenotazione, portando con sé il giorno della visita una fototessera, una fotocopia della patente in corso, una fotocopia del codice fiscale e un foglio in bianco firmato. La pratica si completa il giorno stesso e il guidatore ottiene il foglio sostitutivo fino a che non riceverà a casa la nuova patente inviata direttamente dal Ministero dei Trasporti entro 60 giorni. Per chi ha superato gli 80 anni, è necessario il certificato anamnestico con la situazione psicofisica del guidatore rilasciato dal medico curante al massimo tre mesi prima.

Il vantaggio di avere un ambulatorio in ospedale è la possibilità in caso di bisogno di chiedere consulenza cardiologica, neurologica o oculistica ai medici specializzati del presidio sanitario stesso. L’ambulatorio ha come responsabile il dottor Antonio Castello, medico militare specializzato in Cardiologia. Si può accedere al servizio prenotando online, telefonicamente o andando di persona al CUP dell’ospedale. Il costo della pratica è di 90 euro.