San Damiano d’Asti, ladro pentito restituisce al parroco il portafoglio

Al parroco di San Damiano d’Asti, don Antonio Cherio, avevano sottratto la scorsa settimana il portafoglio con 700 euro in contanti. Soldi che servivano per l’organizzazione del noto concorso canoro “Nastro D’Argento” in programma questa sera al cinema teatro “Cristallo”.

Don Antonio durante la messa della domenica, nell’omelia, aveva fatto la richiesta accorata di restituire il maltolto. Non si sa per quali vie, ma il suo appello è arrivato al responsabile del furto che ieri mattina ha suonato alla porta della canonica restituendo il portafoglio con dentro tutti i soldi.

Foto di Faberh